Il “nuovo” 133 scende in campo da oggi

di Valerio Longhi

Il 1° marzo è una data importante per l’assistenza clienti di H3G.

Avevamo scritto nelle novità di gennaio della ristrutturazione logica del 133 con la relativa gratuità per i migliori clienti:  attenzione, il Call Center di 3 Italia non è gratuito per tutti.

Il 133, come del resto la razionalizzazione della clientela, prevede diverse fasce di clienti su parametri di spesa ed attenzione diversi a seconda dei quali potranno usufruire o meno dell’assistenza telefonica gratuita.

Riepologhiamo dalla precedente news:

[…] la clientela […] divisa in vari scaglioni caratterizzati da varie stellette. Una classificazione che ricorda quella alberghiera.

In pratica il 133 diventa gratuito e ‘live’ per chi sarà classificato come un cliente 5 stelle: per questa clientela, la più “pregiata” per il gestore,  si parlerà direttamente con un operatore senza passare dal menù dell’IVR.
A scalare sarà gratuito, con IVR, per i clienti 4 stelle.

Pagheranno tutti gli altri, dalle 3 stelle in giù, anche se le chiamate saranno gestite da diversi call center. Facile ipotizzare che più basso sarà il livello del cliente in questa “classifica interna” (a proposito, ma la Carta dei Servizi non parlava di uguaglianza? ndr), più facile sarà parlare con un operatore di una ditta esterna.

Proprio in questo senso entrano “fisicamente” in vigore, da oggi 1° marzo,  le novità sull’assistenza. I gruppi specializzati per una customer satisfation personalizzata, infatti, sono all’opera da alcune ore. E – almeno in questo – dovrebbero riguardare tutta la customer base: per intendersi ogni cliente avrà un gruppo di operatori – riferito a un determinato call center – che si occuperà sempre di lui in caso di fax, e-mail e chiamate in modo da prendere in carico il caso del cliente durante tutta la gestione della problematica.

In attesa di maggiori dettagli arrivano le prime indicazioni: le sedi ufficiali di H3G avranno la gestione di tutti i clienti 5 stelle dalle 9 alle 21 (dalle 09.00 alle 18.00 il sabato), mentre negli altri orari risponderanno i pool 4 stelle (tra cui il nuovo call center dell’Aquila).

Non solo! Per i clienti abilitati – a breve – dovrebbe essere possibile, dopo aver ascoltato la fonia che avvisa che non si sta parlando con il proprio staff di appartenenza, prenotare una richiamata per il primo giorno utile. Un nuovo modo di vivere l’assistenza che probabilmente farà la gioia di tutti i clienti “prescelti”.

Commenta la notizia nel nostro forum.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3