133 a pagamento, l’AGCOM multa H3G e la intima alla gratuità

di Andrea Trapani

E’ una notizia attesa da anni, nella nostra Community è sempre stato uno dei temi caldi.

Parliamo dell’assistenza clienti via 133, il Call Center di 3 Italia che – eccetto gli ultimi casi per i migliori clienti – la clientela consumer si è trovata sempre a pagare. Arriva invece dall’AGCOM la comunicazione di una sanzione in tal senso dopo le avvisaglie di mesi fa.

L’Autorità ha quindi sanzionato la società H3G con una multa di 58mila euro dopo aver accertato che la società non fornisce assistenza telefonica gratuita ma addebita un costo di 0,33 euro agli utenti che chiamano il servizio di assistenza clienti (il numero 133).

Il Consiglio ha inoltre deciso di diffidare 3 Italia dalla prosecuzione di tali comportamenti. Quindi si prospetta, presumiamo, un nuovo percorso verso la gratuità erga omnes del servizio di assistenza telefonica attraverso il 133.

Vedremo in tal senso quali saranno i passi del gestore.

Nella riunione di ieri il Consiglio dell’Autorità ha inoltre contestato altri comportamenti illegittimi ad altri operatori di telecomunicazioni.

Commenta la news nel nostro forum nella discussione, attiva già dal 2007, dal titolo ma il 133 non doveva essere gratuito?

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3