Anomalia in corso per gli SMS con Gente di 3 e Insieme

di Paolo Del Re

Ci giungono numerose segnalazioni sul nostro forum e in redazione riguardo tariffazioni errate per gli SMS. L’anomalia sta colpendo molti nostri lettori con attive le opzione Gente di 3 o Insieme, e non è difficile immaginare che il numero di coloro che si sono accorti del problema rappresenti solo la punta dell’iceberg.

Dal 25 maggio scorso molti SMS inviati con l’opzione Gente di 3 verso altri clienti 3, o con l’opzione Insieme verso il numero preferenziale scelto, e sotto copertura di rete diretta del gestore, vengono addebitati sul credito residuo e non vengono scalati dalle soglie delle opzioni. L’anomalia è ancora in corso e non abbiamo comunicazioni ufficiali dal gestore riguardo i tempi di risoluzione e eventuali indennizzi che saranno erogati ai clienti colpiti.

Non è la prima volta che i sistemi di tariffazione di 3 fanno “cilecca”, ma raramente il disservizio è durato per tre giorni o più come in questo caso. I malumori di chi si vede scalare credito per degli SMS che dovrebbero essere gratuiti – secondo le condizioni delle opzioni tariffarie coinvolte che, ricordiamo, sono a pagamento – vengono ulteriormente incrementati dal “muro di gomma” del Servizio Clienti 133, i cui operatori spesso e volentieri imputano la colpa al cliente, sostenendo che la causa dell’addebito sia da ricercare nel roaming su rete TIM.

L’anomalia sembra colpire in tutta Italia senza distinzione di zone, ma non tutti i clienti sono colpiti e non tutti gli SMS dei clienti interessati vengono tariffati. Nel dubbio, invitiamo tutti i nostri lettori con attive le opzioni Gente di 3 e/o Insieme a controllare i propri addebiti, ed eventualmente ad aprire un reclamo tramite il Servizio Clienti 133 per ottenere il rimborso di quanto erroneamente tariffato. Potete farlo parlando direttamente con un operatore (vi ricordiamo di esigere la gratuità della chiamata, dal momento che si tratta di un problema causato da 3), via mail attraverso l’apposita funzione dell’area clienti web e wap, oppure via fax al numero gratuito 800 179600.

Vi terremo informati sull’evolversi della situazione, nel frattempo vi invitiamo a seguire la discussione dedicata presente nel nostro forum!

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3