H3G, segnale DVB-H in via di chiusura? L’azienda risponde di no

di Andrea Trapani

Chiude il servizio DVB-H di H3G? La domanda arriva da molti lettori e dalla nostra Community.

Per capire cosa sta accadendo è probabilmente utile una cronistoria. Negli ultimi giorni sono arrivate diverse segnalazioni di assenza del segnale DVB-H in aree solitamente coperte. In taluni casi è risultato un banale disservizio, in altri il segnale sembra non essere ancora pronto a tornare.

In concomitanza, da qualche giorno, è partita una campagna SMS informativa di 3 Italia sulla televisione mobile. Anche la comunicazione che ci arriva da Trezzano è in tal senso e chiara: “L’azienda sta solo informando circa la nuova modalità di fruizione di accesso alla Tv Digitale Mobile.”

Potrebbe essere il preludio alla fine delle trasmissioni? Stando ad H3G dobbiamo dire assolutamente no.

Certo è che non sarebbe improbabile, Swisscom in Svizzera e soprattutto Tim in Italia hanno già staccato i servizi DVBH. Non solo. Lo scorso autunno lo stesso A.D. di 3 diceva a Mondo3, riguardo alla TV mobile, che in 3 stavano “cercando di trovare delle soluzioni evolutive, lo streaming ci sta aiutando in quanto fornisce qualità molto buone con codifiche e standard molto elevati. L’idea è di “virare” tutto il mondo TV verso modalità diverse di trasmissione: quando la rete DVB-H sarà “scarica” la potremo dedicare ad altre tecnologie, come ad esempio il DTT”.

Il punto sarebbe capire quindi se la rete DVB-H di H3G è da considerarsi “scarica”. Qui parte un’altra analisi.

I primi clienti che hanno chiesto spiegazioni infatti si sono sentiti rispondere quanto segue:

La TV Digitale Mobile è disponibile nel portale App&Store, raggiungibile da tutti i telefoni 3, dove presente la copertura UMTS. Si potrà accedere alla visione dei programmi in streaming selezionando l’icona TV.
L’offerta TV per i Videofonini UMTS è al momento composta dai seguenti canali: La3, La3 Cinema, Cielo, Sky Sport24, Sky Tg24, Sky Uno Mobile, FX Mobile, FOX One, Cartoon Network.

Però non è tutto. Quando si potrebbe pensare che si offre la sola TV in streaming bisogna tornare alla posizione di H3G. Quella ufficiale è chiara, ovvero che “3 sta lavorando per adeguare la propria rete alla nuova frequenza assegnatale a livello nazionale nell’ambito della digitalizzazione delle reti televisive”. Quindi tutto questo sta causando, come detto nell’incipit,  una riduzione della qualità del segnale DVB-H.

Ma si arriverà fino alla totale assenza di copertura? Alla fine il punto focale è questo. La sensazione è che possano mancare davvero poche settimane per capire se il DVB-H di 3 ha un futuro oppure se è arrivato alla parola fine.

Intanto le antenne che continuano a trasmettere danno (letteralmente) un segnale… di speranza.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3