Gli auguri per il 2014 ai clienti e ai lavoratori H3G di Vincenzo Novari

di Redazione

Vincenzo NovariCon un post pubblico dal proprio profilo personale, l’Amministratore Delegato di 3 Italia Vincenzo Novari ha fatto gli auguri per il 2014 ai suoi cari e soprattutto ai clienti e ai tanti che lavorano e si dedicano a H3G.

Un commento che in questa prima giornata dell’anno nuovo ha già avuto molte condivisioni e che è interessante da riportare per tutti coloro che seguono il mondo (di) 3… 😉

Proud to Be 3 Italia - Convention H3GPer questo 2014 ne’ propositi,ne’ promesse. Che ognuno si scelga i suoi.Solo un Augurio, un in bocca al lupo a quelli che hanno ancora voglia. A quelli che conservano un sogno e che nonostante per cento volte sia andata male,sanno che domani c’è la centunesima possibilità. A quelli che sono capaci a soffrire,a combattere,a riprendersi nei momenti di disperazione. A chi mi sta intorno e mi sopporta ogni giorno accettando ed amando i miei limiti ed i miei difetti perché questo e’ il segreto del vivere insieme. A chi condivide ogni giorno delusioni,frustrazioni,difficoltà,problemi e complessità di ogni genere perché nel successo e’ troppo semplice stare uniti.
Ai ragazzi di Cagliari,di Palermo,di Roma,Genova e Milano che ormai tanto ragazzi non sono più ma hanno ancora voglia di alzarsi al mattino per provare a risolvere problemi e lo fanno con onestà,serietà e impegno. A quelli di Battipaglia e de L’Aquila che spesso si sentono e sono più Azienda di quanto l’Azienda non sia.A tutti quelli che la mattina aprono i nostri negozi e sanno che il sorriso e’ l’unico vero segreto per accogliere e dare servizio. Ai concorrenti,tanti,forti e capaci,perché misurarci con voi per ognuno di noi è motivo d’orgoglio quando si vince,raramente,ma soprattutto quando si perde.


Ai nostri clienti che ogni giorno si alzano,accendono il telefono e permettono alle nostre cinquemila famiglie di vivere con dignità perché solo il lavoro te lo permette. Ed è per questo che chiunque sarà a governarci nel 2014 il lavoro lo deve mettere sempre in cima ai problemi che di notte non lo devono far dormire. Agli amici di una vita,a quelli di Genova,di Milano,a quelli di Roma e a quelli di Napoli.Il quadrilatero della mia vita,stretto e lungo. A chi ho a fianco da tanto e a chi ho scoperto di recente,tutti capaci di dirmi qualcosa e di trasmettermi un pensiero o un’emozione. Gli altri l’eta mi ha insegnato a tenerli alla larga. Ma soprattutto a te che nel 2014 farai un altro passo in avanti alla scoperta della tua vita,che mi consoli e mi ascolti nei momenti difficili,che mi parli di te e così facendo mi fai sentire il migliore dei padri anche se Dio solo sa quanti errori abbia io fatto…a tutti voi un in bocca al lupo per questi 365 giorni che abbiamo davanti. Sapendo che però in fondo,alla peggio,ci sarà sempre la possibilità di rifarsi nel 2015.

Vincenzo Novari

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3