Da RID a SDD, inizia la migrazione al SEPA: H3G parte dal 30 gennaio

di Redazione

Logo 3 (H3G) TREDa febbraio entra in vigore il il SEPA (Single Euro Payments Area), il nuovo sistema europeo per i pagamenti bancari (bonifici e addebiti diretti in contro corrente).

Il primo cambiamento riguarda le banche. La migrazione al SEPA  deve essere compiuta entro il primo febbraio 2014 e da quel momento sarà possibile usufruire del nuovo sistema di pagamento.  La UE ha previsto un periodo transitorio di sei mesi, durante il quale saranno ancora accettate le vecchie procedure di pagamento, ma dal primo agosto 2014 si utilizzerà esclusivamente il SEPA per tutti i pagamenti bancari e anche le PMI potranno avvalersi di uno strumento efficiente e uguale in tutta Europa, senza costi aggiuntivi.
 
La migrazione degli attuali sistemi di pagamento verso lo standard unico europeo comporta delle modifiche agli strumenti interni di pagamento bancario.

Anche gli operatori telefonici si stanno adeguando.

H3G, ad esempio, ha già informato la propria rete vendita che per tutti i Clienti che scelgono la domiciliazione bancaria degli addebiti in conto corrente saranno applicate le modalità regolamentate a livello comunitario europeo.

L’importo e scadenza degli addebiti restano invariati, per i già clienti customer rimane valida l’autorizzazione all’addebito permanente in conto corrente a suo tempo attivata.

Dal 30 Gennaio 2014, i sistemi di 3 Italia riporteranno la dicitura SDD in sostituzione di RID.
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3