Wind. Più vicini.

“Il Giornale”: Wind e 3 Italia a un passo dalla fusione

di Redazione

Wind. Più vicini.Si riaccendono le voci di matrimonio tra Wind e 3 Italia più volte raccolte in questi anni.

Stando a quanto pubblicato da “il Giornale” questa potrebbe essere la volta buona: sembra che i vertici degli azionisti ieri fossero riuniti a Londra, ospiti degli uffici della Deutsche Bank, per chiudere l’affare.

Si legge che “[…] potrebbe essere annunciato già oggi o domani.

Dai due gruppi nessun commento, ma nelle sale operative la tensione sta salendo alle stelle per un’operazione che porterebbe la creazione del terzo polo di telefonia mobile con 33 milioni di clienti (di cui 23 portati in dote da Wind) e 7 miliardi di ricavi. Un simile polo si suddividerebbe, insieme a Telecom e Vodafone, il mercato italiano con quote sostanzialmente paritetiche. Per Carlo Alberto Carnevale Maffé, docente alla School of management della Bocconi ed esperto di tlc, ci sono entrambi gli ingrendienti per la fusione: «Da un lato il processo di consolidamento europeo è auspicato e necessario, e dall’altro il gruppo Hutchison Wampoa ha già ampiamente dimostrato di essere attrezzato e interessato».

A dar fuoco alla paglia hanno concorso anche alcune sibilline frasi rilasciate poche settimane fa da Frank Sixt, direttore finanziario del colosso cinese Hutchison Whampoa a cui fa capo anche 3 Italia.
Il manager, a margine dell’annuncio di una trattativa in esclusiva ottenuta dal gruppo per l’acquisizione dell’inglese 02 da Telefonica, ha dichiarato di sperare di agire rapidamente per il consolidamento delle attività tlc anche in Italia [..]”.

[continua a leggere l’articolo completo su ilgiornale.it]logo_il giornale

Commenta sul forum nella discussione dedicata.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3