Se grandi imprese e startup collaborano si creano sviluppo e innovazione: parola di Jeffrey Hedberg, CEO WindTre

di Redazione

Per Jeffrey Hedberg, CEO di Wind Tre, intervenuto a Roma al workshop ‘Best Scholarship e Open Innovation’: “I programmi come BEST, che aprono le startup italiane agli investitori internazionali, consentono a molti giovani italiani di poter affermare con successo le loro idee innovative. Le partnership tra grandi imprese, investitori e startup – ciascuno con la specificità del proprio ruolo – sono fondamentali per lo sviluppo, anche in Italia, di un ecosistema di innovazione paragonabile a quelli che si sono già affermati con successo in altre realtà internazionali”.

Nel corso dell’iniziativa, sono stati presentati i vincitori del Best Program, borsa di studio per gli italiani di talento sotto i 35 anni di età con idee innovative.

 

Il workshop ‘Best Scholarship e Open Innovation – How to fully leverage startups to benefit the Italian industrial system‘, è stato presentato da Fernando Napolitano, amministratore delegato Italian Business & Investment Initiative e chairman Best Steering Committe, e da Eduardo Montefusco, Presidente di Rds.

Tra gli altri, hanno partecipato: Domenico Arcuri, CEO di Invitalia ed Enrico Cereda, CEO di Ibm Italia.

CS

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3