Risultati finanziari di 3 Italia

di Carlo Ghio

Il Gruppo Hutchison Whampoa Limited ha annunciato oggi di aver raggiunto al 23 agosto 2006 quota 13,5 milioni di clienti UMTS nel mondo, grazie alle attivit? 3G in Australia, Austria, Danimarca, Hong Kong, Irlanda, Israele, Italia, Regno Unito e Svezia. La base clienti UMTS del Gruppo 3 ? cresciuta nel primo semestre 2006 del 16%.

I ricavi del Gruppo hanno superato i 2,4 miliardi di euro, con una crescita del 36% rispetto ai primi sei mesi del 2005 e del 17% rispetto al secondo semestre dello scorso anno.

L?ARPU del Gruppo 3 ? rimasto elevato, crescendo dai 42,2 euro del 31 dicembre 2005 ai 44,66 euro di fine giugno 2006. L?ARPU dati ? cresciuto sia in valore assoluto, passando dai 10,47 euro di fine 2005 ai 12,54 euro di fine giugno 2006, sia come percentuale dell?ARPU totale, passando dal 25% al 28%.

Risultati finanziari di 3 Italia

Il numero di clienti ? cresciuto del 16% nei primi 6 mesi del 2006, arrivando a quota 6,4 milioni. 3 Italia si conferma leader dell?UMTS in Europa con una base clienti di oltre 6,8 milioni al 23 agosto 2006. I ricavi al 30 giugno 2006 hanno superato 1,042 miliardi di euro, con una crescita del 60% su base annua e del 15% rispetto alla seconda met? del 2005.

L?EBITDA, al lordo dei costi di acquisizione dei clienti pre-pagati, ? cresciuto del 2328%, passando da -13 milioni di euro del primo semestre 2005 agli oltre 280 milioni di euro al 30 giugno 2006.

3 Italia ha inoltre raggiunto un ulteriore importante risultato operativo, mantenendo per tutto il primo semestre 2006 un EBITDA positivo, al netto dei costi di acquisizione clienti pre-pagati e post-pagati. L?ARPU rimane abbondantemente sopra la media di mercato e si attesta a 35,44 euro. Il peso della componente dati sull?ARPU passa nel semestre dal 30% al 34%.

3 Italia ha mantenuto nel semestre la propria connotazione di azienda leader nell?innovazione tecnologica, lanciando prima in Italia l?HSDPA e, prima al mondo, la TV Digitale Mobile in tecnologia DVB-H.

La rete UMTS di 3 Italia copre attualmente oltre l?82% della popolazione. La rete HSDPA, evoluzione dell?UMTS, copre ad oggi pi? del 40% della popolazione in circa 200 citt? e raggiunger? entro la fine del 2006 pi? di 1.500 comuni, pari al 60% della popolazione.

Il primo semestre ha decretato il successo della prima TV Digitale Mobile in tecnologia DVB-H, lanciata in occasione dei Mondiali FIFA 2006 in 17 aree metropolitane pari ad oltre 1800 comuni. Al 23 agosto 2006, il servizio ha raccolto le preferenze di oltre 145mila clienti, che hanno potuto seguire in mobilit? la programmazione dei due canali autoprodotti (La3 Sport e La3 Live) e dei sette canali di Rai, Mediaset e Sky.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3