3 Italia, con Ericsson HSPA a 42Mbps entro marzo e LTE nel 2012

di Redazione

Un comunicato di Ericsson parla della scelta dei suoi servizi in Italia da parte di H3G per trasformare e migliorare l’attuale accesso 3G a banda larga mobile verso le nuove reti HSPA+ a 42Mbps e LTE 100Mbps.

Ericsson rafforza così la sua posizione di partnership con 3 Italia.

Per soddisfare al meglio la crescita del traffico dati mobile, si legge, “l’operatore leader in Italia, 3 Italia ha firmato un prolungamento del suo accordo di rete trasformazione con Ericsson. Ericsson aggiornerà la rete 3 Italia dall’attuale accesso 3G a una rete in grado di supportare i servizi LTE (100Mbps) e HSPA+ 42Mbps. Con questo contratto, Ericsson rafforza la sua posizione come principale fornitore di 3 Italia.

Una volta che il lavoro sarà completato, i clienti Tre potranno godere di una rete mobile a banda larga con maggiore velocità, copertura, capacità, prestazioni e servizi. Entro la fine di marzo 2012, 3 Italia sarà l’unico operatore in Italia ad offrire fino a 42 Mbps – copertura downlink – e fino a 5,76 Mpbs – in uplink – su tutta la rete nazionale e ad essere pronta per il lancio commerciale dei 100 Mbps forniti dall’LTE nel 2012. Grazie all’estensione della partnership in corso dei servizi – che include i servizi gestiti – tra le due parti, l’operatore potrà beneficiare di una maggiore efficienza operativa e di una riduzione dei costi“.

Vincenzo Novari, amministratore delegato di 3 Italia, commenta così: “Grazie alla nostra costante collaborazione di successo con Ericsson, rimarremo un punto di riferimento per l’innovazione e lo sviluppo della rete nel mercato italiano: abbiamo fatto un altro passo in avanti per soddisfare la domanda di connettività a banda larga mobile e i servizi da./per i consumatori italiani e le imprese. Stiamo prendendo disponibile la copertura HSPA+ disponibile su tutta la rete nazionale a partire dalla fine di marzo e lanceremo i servizi LTE già nel 2012. La nostra rete diventerà ancora più efficiente nel gestire il traffico dati, garantendo una migliore qualità di esperienza per il nostro clienti “.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3