Cambio della guardia per 3 Italia?

di Massimo Venturini

Non si è fatto a tempo a festeggiare il sesto anno di vita di H3G  ed ecco alcuni voci di corridoio soffiare sul fronte del management dell’azienda.

Come riportato, infatti, sul “Il Sole 24 Ore Radiocor”   sarebbero  insistenti le voci  di una possibile uscita dell’amministratore delegato Vincenzo Novari.

Secondo Radiocor, l’imprenditore cinese Li Ka Shing, che controlla il gruppo 3,  starebbe visionando attentamente l’azienda  in relazione  alle varie voci di spesa e avrebbe inviato suoi rappresentanti, a Milano e Roma, che si occuperanno  sia del rinnovo del contratto con Ericsson per la gestione della rete di 3,  sia delle prossime strategie: tutto questo mentre l’ a.d. Vincenzo Novari starebbe rientrando da un periodo di vacanza.

I sindacati sarebbero contrari a questo cambio della guardia  mostrando una certa preoccupazione: “3 Italia – afferma Emilio Miceli, segretario nazionale della Slc-Cgil – e’ un’azienda che ha grande opportunita’, ma che affronta un mercato difficile e competitivo. La stabilita’ del management e’ il primo requisito perche’ il gruppo si avvii sulla strada dello sviluppo. I boatos di questi giorni ci preoccupano

Giorgio Serao, segretario nazionale della Uilcom, ‘esprime preoccupazione perche’ un’eventuale uscita di Novari significherebbe un salto nel buio’ preoccupandosi inoltre  della sorte dei circa 750 dipendenti dati in outsourcing a Ericsson per la gestione della rete.

[via Il Sole 24 Ore Radiocor]

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3