H3G, le regole per avere gli incentivi. Sconti per tutti i giovani

di Valerio Longhi

IncentiVai sta facendo parlare di se’. H3G è stato il primo gestore – come previsto dal Decreto Ministeriale nr. 40 del 26 marzo 2010 – ad usufruire degli incentivi statali per la banda larga per fare la propria offerta internet mobile dedicata ai giovani.

Dal 6 aprile è pertanto possibile beneficiare degli incentivi governativi sulle attivazioni broadband (fisso/mobile) con il bonus messo a disposizione dei Clienti (50€ a testa).

La prassi pratica ha alcuni limiti: la rete vendita dovrà muoversi in due passaggi.
In questa fase ci dovrà essere solo la prenotazione del prodotto che il cliente finale vorrà acquistare (oppure sottoscrivere) e solo dopo il 15 aprile a valle dell’esito positivo, il cliente ritornerà in negozio per sottoscrivere l’offerta da lui prescelta.

A cambiare le carte in tavola arriva l’impegno positivo che però 3 Italia si è preso pubblicamente su Facebook e sui vari social network.
Alle 18:09 questo messaggio è apparso chiaro a tutti i naviganti.

Incentivi che finiscono? Prenota in un 3Store la tua offerta Scegli3New Internet entro il 15 aprile e se i fondi governativi finiscono… 3 ti fa comunque lo sconto 🙂

Quindi, dopo la prenotazione c’è solo da pazientare che lo sconto arriva lo stesso 😉 Ovviamente attenzione ai requisiti necessari per avere lo sconto QUALORA fossero finiti gli incentivi: avranno diritto alla sconto offerto da H3G – pari a  50 euro – solo ed esclusivamente coloro che – dal 15 aprile – attiveranno un abbonamento con  comodato “Scegli3 New” e saranno, ovviamente, nella fascia d’età 18-30 anni.

Tutti gli altri casi, compresi tutti i clienti con bundle ricaricabile, non avranno alcuno sconto al di fuori dell’eventuale incentivo.

Ora aspettiamo le vostre esperienze, le potete condividere direttamente sul nostro forum.

Partecipa alla discussione Gli incentivi statali e l’offerta internet mobile di 3

ATTENZIONE! Articolo modificato dopo la prima pubblicazione.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3