Come cambieranno i piani ricaricabili di 3: tutti i dettagli

di Fabrizio Castagnotto

Come prevedibile, il vento delle rimodulazioni selvagge si sta trasformando in una bufera per tutti i fedeli clienti di 3 che si stanno sentendo “traditi” dal gestore che, incolpando – come sembra essere diventata la moda corrente – la legge Bersani, ha apportato sostanziali modifiche peggiorative alla propria offerta prepagata.

Vogliamo quindi perlomeno cercare di fare un po’ di chiarezza su quali saranno le tariffe applicate ai vecchi piani, a partire dal 1 agosto 2007 e per le autoricariche erogate a partire dal mese di settembre 2007

Lo scatto alla risposta passerà per tutti a 16 €cent, sia per le chiamate voce che per le videocall. Rimarrà invariato a 50 €cent quello applicato per le chiamate effettuate in roaming internazionale su rete 3 (promozione “All’estero come a casa”). Inoltre la soglia minima di autoricarica da maturare in un mese sarà portata per tutte le seguenti tariffe a 5 €. Nello specchietto seguente abbiamo cercato di sintetizzare tutti gli altri costi:

SuperTuaPiù
Chiamate e videochiamate (verso rete fissa, mobile, Centro Messaggi e 3 a Webcam): 12 €cent / minuto
SMS nazionale: 12 cent
Soglia massima autoricarica: 5.000 €
Tipologia autoricarica: bimestrale
Importo autoricarica: Voce/Video 5 €cent / minuto – SMS/MMS 2 €cent /minuto

SuperTua
Chiamate e videochiamate (verso rete fissa, mobile, Centro Messaggi e 3 a Webcam): 12 €cent / minuto
SMS nazionale: 12 cent
Tipologia autoricarica: bimestrale
Importo autoricarica: Voce/Video 5 €cent / minuto

TuaMatic
Chiamate e videochiamate (verso rete fissa, mobile, Centro Messaggi e 3 a Webcam): 19 €cent / minuto
SMS nazionale: 15 cent
Tipologia autoricarica: bimestrale
Importo autoricarica: Voce 5 €cent / minuto

TuaMatic+
Chiamate e videochiamate (verso rete fissa, mobile, Centro Messaggi e 3 a Webcam): 19 €cent / minuto
Soglia massima autoricarica: 5.000 €
Tipologia autoricarica: bimestrale
Importo autoricarica: Voce/Video 5 €cent / minuto – SMS/MMS 2 €cent /minuto

Super3
Chiamate e videochiamate (verso rete fissa, mobile, Centro Messaggi e 3 a Webcam): 12 €cent / minuto
SMS nazionale: 12 cent
Tipologia autoricarica: mensile
Importo autoricarica: Voce/Video 5 €cent / minuto – SMS/MMS 2 €cent /minuto

Semplice3
Chiamate e videochiamate (verso rete fissa, mobile, Centro Messaggi e 3 a Webcam): 19 €cent / minuto
Tipologia autoricarica: mensile
Importo autoricarica: Voce/Video 5 €cent / minuto – SMS/MMS 2 €cent /minuto

Ed ecco cosa vuol dire autoricarica bimestrale: per i piani che oggi prevedono un’autoricarica senza termini temporali di utilizzo, sarà introdotta la scadenza bimestrale del bonus ricevuto, che:

  • scadrà alla fine del mese successivo a quello di erogazione
  • potrà essere utilizzata per effettuare traffico e sottoscrivere i servizi consentiti
  • NON sarà spendibile per attivare o rinnovare le opzioni, o per pagare i cambi piano e i personal number

Quindi ciò vuol dire che contemporaneamente si potranno avere due importi di autoricarica con scadenza diversa, ad esempio:

  • autoricarica X€, erogata nel mese di settembre con scadenza nel mese ottobre
  • autoricarica Y€ , erogata nel mese di ottobre con scadenza a novembre

Verrà ovviamente scalato prima l’importo dal bonus con la scadenza più vicina.

Sarà possibile controllare la scadenza, oltre al credito residuo da autoricarica, tramite i consueti canali (SelfCare e IVR 4330)

Da notare anche che a partire dal 1 agosto di fatto non esisterà più la differenziazione di autoricarica tra Super3/Semplice3 con avvenuta MNP o meno.

Inoltre cambia la tariffazione dati (APN tre.it) che passa ora a 1 € / MB + il solito scattone da 60 €cent ad apertura connessione. Sempre 1 € / MB anche per l’invio e ricezione di email tramite client. In questo caso lo scatto è di “soli” 30 €cent tranne per TuaMatic e TuaMatic+ che lo mantengono a 60 €cent.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3