H3G, la terminazione scende a 13 centesimi

di Andrea Trapani

Il comunicato stampa Ag.Com. sui costi di terminazione ha un importante paragrafo dedicato a 3 Italia: il 1° settembre 2008, infatti, la tariffa di terminazione richiesta da H3G scende a 13 centesimi di euro, con una riduzione del 20%, sulla base di un apposito provvedimento, che sarà sottoposto a consultazione pubblica ed al parere della Commissione europea.

L’intervento dell’autorità garante sicuramente, se applicato nei modi e nella tempistica indicata nella comunicazione di ieri, avrà influenza nel medio termine sui piani tariffari di H3G che propongono meccanismi di autoricarica. Il margine del gestore, infatti, sarà sempre più risicato nel corso dei prossimi mesi: il 1° luglio 2009 la terminazione scenderà ulteriormente a quota 11 centesimi al minuto, per arrivare ai 7 centesimi del 1° luglio 2011 passando da quota 9 nel 2010.

Tutto questo Unione Europea permettendo, in quanto la Commissione Europea sulle telecomunicazioni guidata da Viviane Reding ritiene queste tariffe decisamente al di sopra delle indicazioni comunitarie.

L’unica cosa certa è che le autoricariche iniziano ad avere i giorni contati.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3