Paese che vai, IVA che trovi: 3 UK ne approfitta per abbassare i prezzi

di Andrea Trapani

Le filiali del gruppo 3 vivono momenti diversi. Mentre H3G in Italia rischia di dover aumentare i prezzi dei propri contratti postpagati dopo il raddoppio dell’iva per i servizi televisivi, nel Regno Unito la consorella 3UK è invece – già dalla fine di novembre – la prima a tagliare i prezzi al dettaglio per i propri clienti assieme al taglio dell’IVA decisa dal governo britannico per rilanciare i consumi.

Le tariffe 3UK continueranno ad essere visualizzate senza variazioni rispetto al listino attuale nei negozi e online, ma il 2,5% di riduzione sarà fornito come vantaggio al cliente finale automaticamente per tutta la durata del taglio IVA.

Il minor prezzo finale sarà applicato quindi in fattura agli abbonati mentre i clienti ricaricabili avranno un maggiore credito a parità di ricarica (per esempio, un taglio di ricarica da £ 10 si tradurrà 10,18 sterline di credito). Il risparmio sarà garantito sia ai già clienti come ai nuovi.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3