E’ arrivato l’iPhone H3G: tutti i costi e le tariffe

di Valerio Longhi

Confermata la linea di indiscrezioni per i prezzi iPhone con il listino ufficiale 3 Italia. Buone notizie quindi per i clienti H3G che avranno, rispetto alla concorrenza, un’offerta sicuramente più variegata e con prezzi minori a quelli praticati da Tim e Vodafone per il telefonino Apple.
L’ attesa offerta commerciale per il nuovo iPhone 3G S (16GB e 32GB) e per il precedente iPhone 3G (8GB), disponibili al pubblico nel mese di luglio con piani tariffari in abbonamento e ricaricabile con pacchetto-dati incluso, infatti è di sicuro interesse.

Iniziamo dall’analisi dell’offerta iPhone con comodato d’uso e piani postpagati: con l’Abbonamento Zero8 Top si potrà avere l’iPhone 3G 8GB a 0 euro, l’iPhone 3G S 16GB a 99 euro e l’iPhone 3G S 32GB a 199 euro, tutti con 20GB di traffico dati, 2000 minuti di chiamate verso tutti e 600 SMS/MMS verso tutti inclusi nel canone mensile di 79 euro (durata minima 23 mesi). Con l’abbonamento Zero7 Top si potrà avere invece l’iPhone 3G 8GB a 49 euro, l’iPhone 3G S 16GB a 149 euro e l’iPhone 3G S 32GB a 249 euro, mentre con l’abbonamento Zero6 Top i costi sono rispettivamente 99, 199 euro e 299 euro.

iPhone 3G 8GB, iPhone 3G S 16GB e iPhone 3G S 32GB saranno disponibili anche con i piani in Abbonamento Business Zero8 PRO (con canone mensile di 65 euro + Iva), Zero7 PRO (con canone mensile di 40 euro + Iva) e Zero6 PRO (con canone mensile di 24 euro + Iva). Nei prossimi giorni 3 Italia comunicherà ulteriori offerte dedicate alla clientela business.

Interessante anche l’offerta iPhone per i clienti ricaricabili.

A fronte di un impegno di ricarica mensile di 30 euro (per 24 mesi) sarà possibile avere l’iPhone 3G 8GB a 99 euro, l’iPhone 3G S 16GB a 199 euro e l’iPhone 3G S 32GB a 299 euro, con 3 GB al mese gratis fino al 31 dicembre 2009. Se la ricarica mensile è di 20 euro i costi saranno i seguenti: ’Phone 3G 8GB a 199 euro, iPhone 3G S 16GB a 299 euro e iPhone 3G S 32GB a 399 euro, con 3 GB al mese gratis fino al 31 dicembre 2009. Più alti i prezzi con una ricarica mensile di 10 euro: 3G 8GB a 399 euro, 3G S 16GB a 499 euro e 3G S 32GB a 599 euro, con 3 GB al mese gratis fino al 31 dicembre 2009.

Dal 1 gennaio 2010, i clienti potranno usufruire dei 3GB al mese di traffico dati al costo di 5 euro al mese.

Offerta iPhone in acquisto: chi vuole acquistare l’iPhone con abbonamento o ricaricabile senza sottoscrivere un comodato d’uso, potrà avere l’iPhone 3G 8GB a 499 euro, l’iPhone 3G S 16GB a 599 euro e l’iPhone 3G S 32GB a 699 euro. I clienti ricaricabili avranno inclusi 3GB al mese gratis fino al 31 dicembre 2009 (al costo di 5 euro/mese dal 1 gennaio 2010).

Alcune considerazioni sull’iPhone by 3: prendiamo l’offerta in abbonamento rivolta agli alto spendenti, quindi quella più costosa dei 3 operatori e l’iPhone top di gamma (3G S 32GB): Zero8 Top di 3 Italia, Tuttocompreso 2.0 Unlimited di Tim e Più Facile Extralarge di Vodafone. Sommiamo il costo del terminale e la fee mensile dopo 24 mesi di abbonamento (anche se la durata obbligatoria per 3 è di 23 mesi verso i 24 di Vodafone e Tim). La spesa complessiva è di 2095 euro per 3 Italia, di 4389 euro per Tim (+109% rispetto a 3 Italia) e 3969 euro per Vodafone (+89% rispetto a 3 Italia).

In valore assoluto, 87 euro al mese per 3 Italia contro i 182 euro di Tim e i 165 euro al mese di Vodafone.

Per ottenere che cosa? E’ vero che 3 Italia offre 800 ore di voce contro le 2000 di Tim e le 1000 di Vodafone, però 3 Italia mette sul piatto 480GB di traffico internet, ovvero il quadruplo di Tim (120GB) e 10 volte più di Vodafone (48GB), oltre a 14.400 SMS contro zero.

Prendiamo invece l’offerta in abbonamento più economica dei 3 operatori e l’iPhone 3G S da 16 GB: Zero6 Top di 3 Italia, Tuttocompreso 2.0 Starter di Tim e Più Facile Stile Libero di Vodafone. Sommiamo il costo del terminale e la fee mensile dopo 24 mesi di abbonamento contro i 23 di H3G. La spesa complessiva è di 895 euro per 3 Italia, di 629 euro per Tim (-29% rispetto a 3 Italia) e di 725 euro per Vodafone (-19% rispetto a 3 Italia).

In valore assoluto, 37 euro al mese per 3 Italia, 26 euro per Tim e 30 euro per Vodafone.

Per ottenere cosa? In questo caso 3 costa un poco di più ma offre un pacchetto ben diverso: 160 ore di voce, 4800 SMS e 96 GB di traffico internet massimo per 3 mentre Tim e Vodafone prevedono il pagamento di voce e SMS ed includono rispettivamente 24 GB di traffico per Tim e 48GB di traffico per Vodafone.

Facciamo lo stesso esercizio per la ricaricabile: l’offerta più costosa dei 3 operatori è l’iPhone 3G S da 32 GB: Scegli 3 con 30 euro di ricarica mensile per 3 Italia, Tutto compreso 2.0 Unlimited per Tim e Più Facile Medium per Vodafone.

La spesa complessiva è di 1019 euro per 3 Italia, 4389 per Tim (+330% rispetto a 3 Italia) e 1817 per Vodafone (+78% rispetto a 3 Italia).

In valore assoluto, 42 euro/mese per 3, 182 euro/mese per Tim e 75/mese euro per Vodafone.

Per ottenere cosa? Con 3 il cliente ha 720 euro di vere e proprie ricariche, cioè credito a disposizione del cliente per qualsiasi tipologia di traffico., Vodafone include 200 ore voce ma fa pagare gli SMS, Tim include 2000 ore voce ma costa oltre 4 volte più di Tre e fa pagare gli SMS. Nei dati, ai 72 GB di 3 corrispondono i 120 GB di Tim e i 48 GB di Vodafone.

Prendiamo l’offerta ricaricabile più economica dei 3 operatori e l’iPhone 3G S da 16 GB: Scegli 3 con 10 euro di ricarica mensile per 3 Italia, Tutto compreso 2.0 Starter per Tim e Più Facile Medium per Vodafone.

La spesa complessiva è di 739 euro per 3 Italia, 629 per Tim (-14% rispetto a 3 Italia) e 1757 per Vodafone (+137% rispetto a 3 Italia).

In valore assoluto, 30 euro/mese per 3, 26 euro per Tim e 73 euro per Vodafone.

Per ottenere cosa? Con 3 il cliente ha 240 euro di vere e proprie ricariche, cioè credito a disposizione del cliente per qualsiasi tipologia di traffico. Con Tim invece paga 360 euro di solo canone e deve poi pagare chiamate ed SMS, mentre Vodafone include 200 ore di voce ma fa pagare gli SMS. Nei dati, ai 72 GB di 3 corrispondono i 24 GB di Tim e i 48 GB di Vodafone.

C’è da aggiungere che in tutte le altre tariffazioni intermedie 3 è generalmente più conveniente per costi e offerta inclusa rispetto alle tariffe di Tim e Vodafone.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3