All’Estero come a Casa, da luglio arriva lo scatto di inizio sessione

di Andrea Trapani

Mentre le condizioni per chi viaggia in Europa continuano a migliorare con l’introduzione dell’Eurotariffa 2012 anche per la navigazione internet dal prossimo mese, 3 Italia cambia – negativamente – le condizioni dell’apprezzata opzione “All’Estero come a Casa” proprio per il roaming dati sulle reti partner.

Dopo aver perso nelle settimane scorse l’Australia tra i paesi facenti parte dell’opzione, H3G comunica (attraverso la brochure tariffaria presente dentro l’app 3 Magazine, già individuata dalla nostra Community ndr) che dal 1° luglio 2012 la tariffazione dati all’interno dell’opzione avrà uno scatto per ogni connessione (ad oggi assente).

La novità è un semplice asterisco nella descrizione dell’opzione, ma molto chiaro: “Dall’1/07/2012 scatto di inizio sessione di 10 cent“.

Un costo chiaro e semplice quanto poco incline all’uso “always on” dei dati su uno smartphone ad esempio: una banale mobilità sul territorio potrebbe portare infatti all’apertura di molte sessioni e quindi una spesa considerevole nonostante rimanga compreso il traffico dall’eventuale bundle nazionale.

Un’offerta che rimane comunque sotto ai costi di internet mobile con l’Eurotariffa 2012 (70ct/MB + IVA, tariffati per KB), ma che probabilmente va a togliere una delle opportunità più apprezzate e trasparenti dell’uso di una scheda 3 Italia sotto le rete dei partner 3 in Austria, Danimarca, Honk Kong, Irlanda, Svezia e Regno Unito.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3