My Business 3 (Logo)

Prima fattura e detrazione fiscale per le prepagate My Business di 3

di Tommy Denet

My Business 3 (Logo)Con una (utile) nota alla propria rete vendita, H3G prova a spiegare la fatturazione per le prepagate affari.

Un’opera di chiarimento per l’offerta MyBusiness Ricaricabili, ormai tra le più apprezzate del listino 3 Italia.

Nella prima fattura sono comprese le seguenti voci:

  • Costo mese di attivazione pari a 7,5 € (IVA esclusa) per il Piano Tariffario 400 e 10€ (IVA esclusa) per il Piano Tariffario Unlimited
  • Costo secondo mese pari a 15 € (IVA esclusa) per il Piano Tariffario 400 e 20€ (IVA esclusa) per il Piano Tariffario Unlimited
  • Ricarica obbligatoria di 10€ (IVA inclusa)
  • Spese di spedizione di 0,85€ (IVA esclusa)
  • Imposta di bollo di 16€

La ricarica obbligatoria di 10€ è fatturata direttamente da H3G al cliente finale con IVA esposta (scorporata in base al DM 366/2000), pertanto non dovrà essere scontrinata dai negozi.

La fattura può essere utilizzata a fini amministrativi in base alle esigenze e all’attività del cliente.

Qualora il Cliente effettui ulteriori ricariche volontarie utilizzando i canali standard (ad esempio scratch card, lottomatica, ATM), la fattura riporterà un allegato con il dettaglio delle ricariche effettuate dal Cliente. Tale documento, denominato “Rendiconto altre ricariche”, NON è valido ai fini fiscali.

A tale proposito, H3g sta lavorando affinché, prossimamente, il cliente possa richiedere ad H3G l’emissione di una fattura (D.M n.366/2000) con indicazione delle ricariche volontarie effettuate con IVA esposta.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3