Fastweb saluta Valentino Rossi, nuovo testimonial in vista

di Eros Bartolomeo

Quella tra Vale e FASTWEB è stata una grande avventura“, inizia così il saluto che Fastweb ha dato sul proprio sito a Valentino Rossi a lungo protagonista degli spot TV dell’azienda telefonica.

Cominciata nel gennaio 2006 e che giunge a conclusione dopo 5 anni. Anni pieni di entusiasmo, momenti difficili e grandi soddisfazioni. Un binomio legato da una condivisione di valori: il desiderio di arrivare primi, voglia di misurarsi e assaporare la vittoria, voler essere sempre un passo avanti agli altri“.

Una storia che viene ripercorsa passo per passo: “Comincia dagli spot dove il dottor Rossi appare da solo, anche in più tenera età, a quelli dove si ritrova come spalla Paolo Cevoli nei panni del supertifoso Yuri dando così vita ad una supercoppia comica che ha regalato numerosi sketch agli spettatori. Ultima in ordine di tempo la campagna che racconta il Valentino pilota, più intimistica e raffinata.

Un lungo percorso quello di Vale, non privo di qualche pit stop fuori programma (si pensi alla caduta durante le prove del Mugello) ma contraddistinto dalla voglia di andare sempre avanti ed essere il migliore. Proprio come FASTWEB“.

Ora non resta da attendere di sapere chi sarà il sostituto. Intanto il saluto, oltre su fastweb.it, è stato accompagnato lo scorso 31 dicembre da un’intera pagina di ringraziamenti su quotidiani a tiratura nazionale come “La Gazzetta dello Sport”.

Alcuni interessanti rumors da GPone parlano di una scelta tra George Clooney, oramai italiano adottivo, e Bradd Pitt.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3