Fastweb ha acquisito 78’000 clienti nel primo semestre, il bilancio

di Redazione

All’interno dei dati di bilancio della semestrale di Swisscom arrivano anche i numeri sulla controllata italiana.

Il fatturato netto di Fastweb, pari a 853 milioni di euro, è diminuito di 22 milioni di euro (-2,5%) rispetto all’anno precedente a causa delle minori cifre d’affari conseguite nel settore wholesale con i servizi d’interconnessione (hubbing) dal margine ridotto.

Senza tali cifre d’affari, il fatturato è cresciuto dello 0,1% a 798 milioni di euro. A causa dell’intensa concorrenza, il fatturato per singolo cliente titolare di un collegamento a banda larga è diminuito dell’11% rispetto all’esercizio precedente.

Nel primo semestre la base di clienti è aumentata di 78’000 unità (+4,9% ) a 1,67 milioni. Il pacchetto offerto insieme a Sky Italia, comprendente TV satellitare e Internet a banda larga, ha permesso di acquisire 102’000 clienti dal suo lancio avvenuto alla fine del primo trimestre del 2011. La cifra d’affari realizzata con i clienti commerciali è salita del 2,7% a 379 milioni di euro. Il fatturato wholesale senza le attività di hubbing ha registrato un incremento di 12 milioni di euro raggiungendo quota 51 milioni di euro.

 Sebbene siano stati spesi 9 milioni di euro in più per l’acquisizione di clienti, il risultato d’esercizio (EBITDA) si è attestato a 233 milioni di euro, facendo segnare in un anno una crescita di 3 milioni di euro (+1,3%).

L’onere per perdite su crediti è stato notevolmente ridotto rispetto all’anno precedente.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3