La rete Snaitech prende quota con la fibra Fastweb

di Redazione

Un percorso costantemente teso all’innovazione tecnologica, per rispondere in modo tempestivo ed efficace alle richieste di un mercato sempre più competitivo.

È questa la mission che SNAITECH, tra i principali operatori del gaming e leader nel betting retail, porta avanti da sempre: una strategia che, attraverso l’utilizzo delle migliori soluzioni e la scelta di partner di alto profilo, mira a un costante potenziamento della piattaforma, così da garantire le migliori performance possibili alla propria rete. In quest’ottica, a un anno dalla partnership siglata, SNAITECH annuncia il completamento dell’operazione di migrazione della fibra Fastweb, tra i principali operatori alternativi di telecomunicazioni per il mercato Business e per la Pubblica Amministrazione.

SNAITECH offre un’ulteriore piattaforma all’avanguardia e con una nuova banda a vantaggio della rete: una leadership tecnologica caratteristica fondamentale dei punti vendita SNAITECH. Uno sviluppo garantito dall’affidabilità e dalla sicurezza di partner di livello come Fastweb.

Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato SNAITECH: “Oggi possiamo contare su una piattaforma sicura e performante che costituisce un ulteriore valore aggiunto per i nostri affiliati e, di conseguenza, per i nostri clienti. La continua e costante ricerca dell’eccellenza in termini di innovation technology è il tratto che ci contraddistingue. Vogliamo essere una realtà aperta a idee e progetti all’avanguardia, in grado di perfezionare sempre più i nostri prodotti e servizi, per offrire al cliente un universo di entertainment unico, costruito sulla base delle sue esigenze e dei suoi desideri”.

Massimo Mancini, Chief Enterprise Officer di Fastweb: “Siamo soddisfatti di aver consolidato la partnership con SNAITECH e di mettere la nostra esperienza e il nostro know how a disposizione del suo core business. La robustezza della soluzione che abbiamo implementato rappresenta un abilitatore chiave per un’azienda come SNAITECH che punta in modo crescente sulla multicanalità e sull’offerta di prodotti innovativi. I collegamenti in fibra realizzati in Toscana, peraltro, potenziano complessivamente l’infrastruttura di Fastweb, a vantaggio anche di altri clienti nella regione”.

CS

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3