Il Gruppo Iliad punta ai Caraibi con un nuovo accordo

di Martina Tortelli

Iliad rafforza la propria posizione nei dipartimenti d’oltremare francese tra Caraibi e Sudamerica.

Nelle scorse ore, infatti, ha annunciato la creazione di una joint venture con il Gruppo Digicel.

Questa società sarà proprietaria della rete di telefonia mobile, ovvero delle infrastrutture, per conto dei due gruppi nella regione dei Caraibi (Martinica, Guadalupa, Saint-Martin, Saint-Barth) e nella Guyana francese.

I due operatori manterranno indipedenti le loro reti e le modalità per ottenere le autorizzazioni all’utilizzo della frequenza nei territori  continuando ad avere una totale autonomia commerciale.

Attraverso questa joint venture, il gruppo iliad e il gruppo Digicel investiranno congiuntamente per aumentare significativamente il numero di antenne e quindi aumentare la copertura e la produttività in territori molto importanti per il turismo e le comunità locali.

L’obiettivo è quello di avere,  a regime, una delle reti di infrastrutture di telecomunicazione più importanti delle Antille.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3