iliad è il primo operatore per la Telefonia mobile dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza

di Andrea Trapani

iliad ancora primo operatore mobile in Italia secondo l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (ITQF)

iliad ottiene anche nel 2022 il riconoscimento come primo operatore per la Telefonia mobile dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (ITQF), sulla base della più ampia indagine sulla convenienza dei marchi mai realizzata in Italia.

Anche nel secondo anno della ricerca, l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza ha collaborato con il media- partner A&F de la Repubblica con l’obiettivo di offrire ai consumatori un quadro della trasparenza e una comparazione tra i servizi capaci di guidarli nelle scelte di acquisto consapevole.

La ricerca indipendente condotta dall’ITQF ha permesso di stilare la classifica delle 500 aziende italiane con il miglior rapporto Qualità-Prezzo del 2022.

L’indagine, consultabile a questo link, ha raccolto oltre 700.000 giudizi di clienti su 100 settori dell’economia italiana, sulla base di un sondaggio rappresentativo della popolazione.

Per il secondo anno consecutivo iliad è stata giudicata dagli intervistati il migliore brand di telefonia mobile per il rapporto qualità/prezzo. Dal suo ingresso sul mercato italiano nel 2018 l’operatore è stato capace di soddisfare le aspettative e i bisogni di un numero sempre crescente di utenti grazie ai propri tratti distintivi: assoluta chiarezza e trasparenza, innovatività, generosa dotazione di connettività, ottima copertura.

Nel valutare la loro esperienza, i consumatori hanno espresso soddisfazione proprio per la qualità, la trasparenza e l’assenza di vincoli e costi nascosti delle offerte di iliad, giudicando l’azienda come la migliore per la categoria di riferimento e attribuendole nuovamente il sigillo “Top Qualità-Prezzo. N° 1 Telefonia Mobile 2022” di ITQF.

“Siamo entusiasti di ricevere ancora una volta il premio: a meno di quattro anni dal nostro ingresso in Italia abbiamo già ottenuto per due anni consecutivi questo importante riconoscimento. Siamo particolarmente orgogliosi di questo risultato, ma soprattutto delle opinioni degli utenti su cui si fonda. Il costante ascolto è tra le nostre priorità più importanti: solamente così possiamo conoscere le esigenze degli utenti e continuare a presentare al mercato e agli utenti la qualità e la trasparenza che ci contraddistinguono”, dichiara Benedetto Levi, CEO di iliad Italia.

iliad ha esordito in Italia nel 2018, rivoluzionando il mercato attraverso un’offerta generosa e trasparente, superando in meno di quattro anni 8,5 milioni di utenti e, come registrato da Ipsos in una indagine di gennaio 2022 – ottenendo un tasso di soddisfazione superiore al 97%.

Da gennaio 2022 è presente anche nel mercato fisso con l’offerta in fibra, replicando le stesse caratteristiche che hanno portato nel successo al mobile: nessun vincolo, nessun costo nascosto, un prezzo equo e che non cambia nel tempo, scelte tecnologiche innovative sia nel router – con l’offerta della iliadbox, sviluppata e realizzata in-house – sia nella configurazione di rete – offrendo solo connessioni Fiber-to-the-home che permettono di navigare con velocita fino a 5Gbit/s in download (suddivisi fra porte ethernet e Wi-fi).

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3