Telefonia mobile: cresce ancora Wind, ferma 3. Nel fisso Vodafone sorpassa Fastweb

di Andrea Trapani

Arrivano i dati dell’Osservatorio Trimestrale sulle Telecomunicazioni di AgCom: in questo caso siamo relativi al 30 settembre 2011 ma confermano in gran parte i dati del trimestre precedente.

Partiamo dalla rete fissa: Vodafone si consolida quale terzo operatore di rete fissa (7,9% vs 7,4% di Fastweb) mentre negli ultimi dodici mesi gli accessi diretti alla rete fissa si sono ridotti di circa 400mila unità.Tra i nuovi entranti, che guadagnano a scapito di Telecom Italia (ancora però al 70,4% del totale!), la ripartizione degli accessi diretti per operatore colloca Wind al primo posto (38,4%), seguono Vodafone (cresce al 26,8%) e Fastweb (flette al 25,2%).

Passiamo alla telefonia mobile: cresce, dopo la stagnazione, il numero delle sim (+1,7 milioni) grazie soprattutto alle sim utilizzate per il traffico dati.
Clienti: cresce la quota di mercato di TIM (+0,5%) e soprattutto quella di Wind (+0,9%) a scapito di Vodafone (-1,3%). Ferma invece H3G (stabile al 9,9%) del mercato.

L’83,2% delle linee attive sono “prepagate”, in leggera flessione rispetto al 3T 2010 (84,2%). Aumenta il peso della clientela affari, arrivando a sfiorare in settembre 11,5 milioni di sim, passa dall’11,9 al 12,5% del totale.
Il traffico telefonico (oltre 98 miliardi di minuti a settembre 2011) risulta in aumento di quasi il 10% rispetto ai primi nove mesi del 2010. Gli SMS inviati (poco oltre 66 miliardi da inizio anno) risultano in crescita del 3,7%.

Gestori virtuali: prosegue la crescita degli abbonati MVNO (+0,7 milioni negli ultimidodici mesi), la cui consistenza supera 4 milioni di sim, con una quota di mercato pari al 4,4%. Poste Mobile supera il 50% (+4,7 punti percentuali) grazie anche alla progressiva integrazione della telefonia mobile con i servizi postali.
Fastweb Mobile con una crescita di oltre 100.000 abbonati nell’ultimo anno e poco meno del 14% circa del mercato rafforza la propria posizione, distanziando CoopVoce.

Internet mobile: nei primi nove mesi dell’anno le sim che hanno effettuato traffico broadband dati hanno superato i 18,1 milioni (+9,8% rispetto al corrispondente valore del 2010).
Le “connect card” dedicate a fine periodo superano una consistenza di 6,0 milioni (+16,3%).

| via Relazione trimestrale Agcom (.pdf)

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3