MNP ‘veloci’, si attende il Consiglio di Stato

di Valerio Longhi

Le discussioni sulla portabilità del numero di cellulare non si fermano. Men che mai nel braccio di ferro tra gestori e autorità garante, soprattutto dopo la decisione di accellerare le MNP a sole 72 ore dalla richiesta.

Consiglio di StatoUna lotta che è arrivata dapprima al Tar del Lazio e che oggi trova compimento nel Consiglio di Stato. Nella giornata odierna è prevista, infatti, l’udienza in merito alla delibera Agcom che ha fissato a 72 ore il tempo massimo per la portabilità del numero mobile.

Con tale delibera l’Autorità per le Garanzie delle Comunicazioni era intervenuta per rimediare ai ritardi protratti da tutti i gestori di telefonia mobile in caso di procedura di migrazione per l’utenza: il tempo limite sino a quel momento era di 5 giorni, ma solo sulla carta.

Mediamente per gli utenti la procedura durava 15 giorni. La delibera ha ristretto il tetto a 3 giorni visto che il passaggio avviene in forma automatizzata.

| via Help Consumatori

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3