Antitrust, ancora sanzioni per loghi e suonerie: puniti tutti i gestori

di Andrea Trapani

Ennesima sanzione per i gestori telefonici mobili italiani e i fornitori di loghi e suonerie per le pratiche commerciali scorrette messe in atto.

Nel bollettino odierno Antitrust, infatti, va a sanzionare ancora una volta i quattro operatori italiani (Tim, Vodafone, Wind ed H3G) assieme alla società Buongiorno, una delle più importanti del settore.

Buongiorno è stato condannato a pare 200.000 euro, mentre Telecom, Vodafone, Wind e H3G dovranno pagarne in totale 275.000.

La pratica scorretta sanzionata è composta da diverse condotte ingannevoli e/o aggressive, tra loro funzionalmente collegate, finalizzate alla promozione, per il tramite di giochi, quiz e/o concorsi a premi, di servizi per il download di contenuti multimediali per telefoni cellulari offerti da Buongiorno (con le denominazioni commerciali “Blinkogold” e “Tokito Club”).

Tra gli esempi più ecletanti nella relazione dell’Autorità alcune email che informavano di “aver vinto 500 euro di ricarica telefonica” senza sottolineare adeguatamente che in realtà si attiva un (obbligatorio) servizio in abbonamento per contenuti VAS.

Tra le altre sanzioni inoltre la società Opitel, con il marchio di telefonia fissa Tele2, che nella sua attività di teleselling, aveva veicolato informazioni fortemente ingannevoli, al fine di condizionare la scelta del consumatore, con riguardo alla reale necessità di cambiare operatore.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3