PostePay SpA e PosteMobile: cosa (non) cambia

di Valerio Longhi

La scorsa settimana, a conclusione dell’iter autorizzativo che ha trasformato PosteMobile S.p.A in Istituto di Moneta Elettronica (IMEL), è avvenuta una piccola ma importante variazione.

Dal 1° ottobre 2018, infatti, è operativa la nuova società PostePay S.p.A. – interamente controllata dal Gruppo Poste Italiane.

La nuova società integra i servizi di telecomunicazione di PosteMobile con la monetica e i sistemi di pagamento e si pone – nel settore dei pagamenti – come polo specializzato a forte vocazione digitale e fornirà prodotti e servizi integrati, soprattutto nei pagamenti mobili, nell’e-commerce e nell’acquiring, per consumatori, imprese e Pubblica Amministrazione.

All’interno di PostePay S.p.A.  il marchio PosteMobile continuerà a rappresentare la famiglia dell’offerta e dei servizi di telefonia.

CS

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3