Continua la sfida sulla TV mobile: il navigatore Mio C728 integra il digitale terrestre

di Andrea Trapani

Come nei terminali LG dove è apparso il digitale terrestre, DiBcom, società leader nella creazione di soluzioni per la TV Mobile, rinnova la presenza della sua tecnologia integrata nel navigatore satellitare Mio C728 con prestazioni molto avanzate, in grado di ricevere la TV Mobile in DVB-T.

Quindi si rinnova la sfida tra digitale terrestre e digitale mobile su cui, ad esempio, H3G ha puntato molto. Tanto che solo di pochi giorni fa era la presentazione del Garmin nüvi 900T prevedeva il DVB-H di La3 tra le sue funzionalità.

Mio C728 si presenta come primo navigatore multimediale del mercato con uno schermo di 7” e 800×480 pixel. Grazie all’integrazione dei componenti DiBcom per la ricezione e la visione della TV Mobile, questo navigatore permette di ricevere immagini TV molto nitide sul suo spazioso schermo.

Un trasmettitore FM integrato permette inoltre di ascoltare il suono direttamente sull’ impianto stereo dell’auto rendendo il C728 il navigatore multimediale più all’avanguardia. IL C728 comprende le cartine geografiche TeleAtlas più aggiornate dei 22 paesi europei, così come funzioni audio-video all’ultima moda per gli utenti più tecnologici.

Ricevere la TV Mobile in auto è sempre “una sfida”, specialmente quando si viaggia ad alte velocità e si necessita di una tecnologia avanzata che assicuri una qualità costante delle immagini. Per raggiungere i risultati migliori anche in ambienti difficili, Mio C728 utilizza l’ultimissima tecnologia in termini di ricezione della TV Mobile. I componenti integrati di DiBcom lavorano in modalità diversity, che combina i segnali ricevuti dalle due antenne presenti sul telefono migliorandone la funzionalità. Questi componenti sono inoltre ideali per i dispositivi portatili di navigazione grazie alle loro piccolissime dimensioni e al loro basso consumo di energia.

Il Mio C728 è già disponibile in Europa. Per maggiori informazioni sul dispositivo, visitate il sito Mio http://www.mio.com

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3