Ancora H3G e antenne in provincia di Treviso

di Fabrizio Castagnotto

Avevamo parlato del caso trevigiano di alcune installazioni di antenna per conto di 3 Italia in provincia di Treviso già nei mesi scorsi. Ieri, nuovamente da “Oggi Treviso“,  sono state segnalate altre criticità.

Nello specifico dopo le proteste le BTS  di Ceneda e Serravalle cambieranno sede. Da gennaio le antenne saranno infatti spostate. Non spariranno come chiedevano alcuni cittadini, ma avranno una nuova postazione: almeno così dicono le nuove convenzioni tra gli enti locali e  i gestori degli apparati radiotelefonici e di telecomunicazione della Ericsson (che ha installato per conto di H3G) a cui sono state concesse le aree di posizionamento alternative.

Per l’antenna posizionata provvisoriamente al  cimitero di Ceneda, in via Cal de Prad è stata concessa una porzione di area del parcheggio del cimitero stesso dove potranno essere installati gli apparati radiotelefonici e le antenne sulla stazione radiobase esistente della Telecom.

A gennaio l’inizio lavori, mentre la saga antenne continua.

[via “Oggi Treviso” | Le antenne si muovono]

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3