Linkem apre alla velocità nominale di 100|10 Mbps per le sue offerte

di Redazione

A partire dal 18 febbraio 2021, la velocità nominale delle offerte su rete Linkem passerà da 30|3 Mbps a 100|10 Mbps.

Già informata la rete vendita dell’aumento della velocità massima che costituisce una nuova forza per entrare nel mondo Linkem.

L’upgrade fino a 100Mbps riguarderà esclusivamente alcune aree del territorio coperto in cui il particolare dimensionamento della rete permette già oggi di raggiungere delle prestazioni più performanti; nel territorio escluso dall’upgrade continuerà l’attuale offerta con velocità massima fino a 30Mbps.

Cosa (non) cambia


In pratica non ci saranno offerte diverse, ma solo una diversa velocità offerta a seconda dell’area dove ci si trova.

In concomitanza con l’apertura della nuova offerta più performante, Linkem fornirà una mappa dove verranno indicate le aree in cui la copertura 100Mbps sarà attivabile.
Per dirla in breve, non ci saranno due distinti profili di servizio (uno a 100|10Mbps e uno 30|3Mbps), ma il profilo di servizio sarà unico e tutti i nuovi clienti attiveranno lo stesso profilo a prescindere dalla velocità massima nonimale.

In fase di acquisto, il cliente – come già oggi – saprà se il suo ndirizzo di attivazione rientra nei 100Mbps oppure nelle altre tipologie di offerte (30Mbps, FWA, 26Ghz.).

I prodotti su rete FWA (fino a 30Mbps) e su rete 5G 26Ghz (fino a 1Gbps) non subiranno variazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3