Juniper, i clienti più innovativi: GARR vince nella categoria Security Excellence

di TecnoGazzetta

L’iniziativa premia i clienti che hanno saputo creare esperienze particolarmente innovative. Tra i vincitori, la rete italiana a banda ultralarga GARR premiata nella categoria Security Excellence

Juniper Networks, leader nelle reti sicure basate su AI, ha annunciato i vincitori degli Elevate Awards 2021, che premiano i clienti capaci di offrire esperienze eccezionali ai propri clienti e community. Una giuria composta da manager Juniper e giudici esterni ha selezionato i finalisti e i vincitori delle otto categorie: AI Innovation, Community Impact, Customer First, Data Center of the Future, Game-Changing WAN, Lean IT Machine, Security Excellence e Service Provider Transformation.

“I clienti Juniper stanno letteralmente cambiando il mondo: c’è chi sta studiando un farmaco per la cura del Covid, chi è impegnato a portare Internet nella Navajo Nation, chi a fornire un’assistenza eccellente ai pazienti, chi nella formazione o a sconfiggere il cancro grazie ai dati e all’intelligenza artificiale”, afferma Rami Rahim, CEO di Juniper Networks. “Storie come quelle raccontate dai vincitori degli Elevate Awards ci ispirano a sviluppare soluzioni e offrire servizi che aiutino i nostri clienti a trasformarsi, avere successo nel business e offrire una customer experience di qualità”.

Elevate Awards 2021

I vincitori

Vincitore nella sezione Security Excellence, è GARR, premiata per aver affrontato proattivamente le sfide poste dalla cybersecurity. L’automazione dell’assistenza ha permesso a GARR di rispondere rapidamente ai bisogni delle istituzioni scolastiche, di ricerca e culturali italiane.

La rete GARR

Northeast Georgia Health System, uno degli ospedali più tecnologicamente avanzati che con l’AI-driven networking ha migliorato l’assistenza per milioni di pazienti, vince nella categoria AI Innovation.

Il vincitore della categoria Community Impact, Sacred Wind Communications, ha costruito una rete che ha potuto gestire più clienti, offrire maggiore capacità e ampliare i servizi E911 durante la pandemia. Ciò ha permesso all’azienda di rispettare la deadline dei finanziamenti stanziati dal Cares Act. Grazie all’azione congiunta di entrambi i team, Sacred Wind disponeva di tutto quanto necessario per aggiornare la propria rete e portare il mondo digitale alle case e alle aziende della Navajo Nation.

Nella categoria Customer First, University of Reading ha vinto grazie a una rete self-driving che ha permesso di creare servizi digitali innovativi che supportano l’engagement degli studenti e il loro successo accademico.

Per la categoria Data Center of the Future, la vittoria è andata a T-Systems, che ha ridisegnato le operation dei suoi data center cloud con automazione e assicurazione continua, permettendo agli operatori di effettuare più rapidamente, in modo più efficiente e con minori rischi, i cambiamenti all’infrastruttura di rete in base alla domanda dei clienti.

La categoria Game-Changing WAN, che considera le organizzazioni che hanno creato ambienti WAN innovativi, ha premiato Discovery, che può servire video live al pubblico di tutto il mondo con un’unica connessione alla sua rete privata globale.

La categoria Lean IT Machine premia le aziende capaci di conseguire risultati importanti con team ridotti, come la vincitrice First Bank, una piccola banca indipendente “famigliare” che ha reimmaginato le operazioni data center con automazione e assicurazione continue per migliorare la customer experience di aziende e individui.

Nella categoria Service Provider Transformation, vincitore è Millicom per avere accelerato la transizione digitale in America Latina con una rete flessibile per il suo cloud.

I finalisti

Tra i finalisti nelle varie categorie figurano inoltre 2degrees, Akamai, Aston Martin, CMC Networks, DRN ReadiTech, DQE Communications, Guardant Health, Hospital for Special Surgery, Momentum Telecom, Orange Egypt, Plusnet, SambaNova Systems, State of Oklahoma Office of Management and Enterprise Services (OMES), ThunderCat Technology, University of Cyprus e ZF Group.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3