La blockchain che certifica la qualità dei servizi Internet

di Enrico Net

Timenet, azienda specializzata nell’offrire soluzioni di connettività Internet e voce e operativa da oltre vent’anni, ha avviato a inizio 2022, insieme a BizPlace e Heply, un contest per ampliare il network e avviare nuove collaborazioni con startup innovative.

Il “contest B2B software”, che si è chiuso il 16 febbraio con la premiazione dei vincitori, era aperto a realtà con un modello b2b software proprietario e che avessero, almeno in parte, già validato la propria tecnologia.

I progetti presentati dovevano essere realizzati e validati e potevano essere destinati a settori differenti, dall’ottimizzazione della gestione delle squadre sportive ai marketplace digitali.

Timenet ha promosso il contest, con il supporto di Heply, azienda che realizza soluzioni software personalizzate per ogni cliente e BizPlace, boutique di consulenza finanziaria per startup e PMI innovative dal 2017 impegnata nel supporto alla crescita dei migliori progetti, con l’obiettivo di ricercare servizi innovativi da poter proporre attraverso la propria rete distributiva formata da 300 partner (system integrator, MSP, software house, installatori telefonici e consulenti ICT).

Chi è Timenet

Timenet è un’azienda operativa nell’offrire soluzioni di connettività Internet a professionisti e aziende, grazie a una rete di partner tecnologici distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Nata nel 1996 a Empoli, in provincia di Firenze ha visto nel corso dei suoi 25 anni, una crescita inarrestabile. Dal 2005 Timenet vende, attraverso business partner, su tutto il territorio nazionale. Negli anni a seguire prosegue la crescita annua che si attesta sul 25% e nel 2020, tramite un piano costante di nuove assunzioni, raggiunge i 60 dipendenti.
All’inizio del 2022, infine, diventa una Società per Azioni incrementando il capitale sociale e portandolo da 600.000 euro a 1.600.000 euro raggiungendo, inoltre, ricavi per oltre 11 milioni di euro e un EBITDA oltre il 18%.

Timenet opera sul mercato italiano tramite una rete proprietaria, proponendo soluzioni Internet, voce e datacenter a PMI, studi professionali e realtà aziendali. La qualità delle soluzioni, della rete di partner e l’attenzione maniacale alle necessità degli utenti, ha portato l’azienda a diventare l’Operatore con il più alto tasso di clienti soddisfatti. Questa affermazione è dimostrata in quanto l’azienda, primo operatore a farlo a livello italiano, certifica i feedback dei clienti – sia lato installazioni che per l’assistenza tecnica – tramite la tecnologia blockchain con l’obiettivo di essere trasparenti al 100% (soddisfazione.timenet.it).

La trasparenza, unitamente a soddisfazione, semplicità e fiducia sono pillars aziendali che Timenet ritiene di fondamentale importanza per instaurare e garantire un rapporto sinergico, condiviso e vero sia con i partner sia con i clienti.

Il contest B2B software

“Per noi di Timenet la chiarezza e l’onestà sono elementi distintivi di qualità e il portale, pubblicamente accessibile e aggiornato in tempo reale, garantito da blockchain con cui i nostri clienti possono valutarci ne è l’esempio”, dichiara Franco Iorio, Amministratore Unico di Timenet. “Siamo convinti che per offrire soluzioni di qualità la formazione e la collaborazione siano elementi distintivi e vincenti. Per questo motivo abbiamo deciso di promuovere il contest ‘B2B software’ insieme a BizPlace e Heply e prevedere sinergiche attività insieme ai nostri partner, così da consentirci di migliorare la promozione di servizi volti a soddisfare la necessità dei clienti grazie a qualità, professionalità, trasparenza e rispetto”.

Al termine della valutazione di tutti i progetti candidati sono state selezionate 30 startup che hanno partecipato alla pitch session live e il 16 febbraio sono stati eletti i vincitori:

1° Qodeup Srl – www.qodeup.com
2° TimeFlow Srl – timeflow.it
3° IOOOTA Srl – hellojarvis.it

La prima startup classificata ha ricevuto il premio messo in palio dai 3 promotori: 5.000 euro in crediti per servizi BizPlace.
Tutte e 3 le classificate potranno attivare partnership commerciali e distributive tramite Timenet e il supporto tecnologico da parte di Heply.

“Siamo stati davvero soddisfatti da tutti i progetti visionati e siamo convinti che in Italia possediamo numerose realtà con qualità e offerte davvero eccellenti”, conclude Iorio. “Il nostro obiettivo è instaurare collaborazioni commerciali che possano contribuire a incrementare le innovazioni e i servizi a catalogo”.

Timenet, insieme a BizPlace e Heply, ha il progetto di far diventare questo contest un appuntamento annuale.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3