INWIT ancora Best in Media Communication

di Redazione

INWIT, la prima tower company italiana, ha ottenuto la certificazione Best in Media Communication (BIC) per il secondo anno consecutivo.

La certificazione, ideata da Fortune Italia e Eikon Strategic Consulting, è stata attribuita con la seguente motivazione:  “INWIT ottiene, per il secondo anno consecutivo, la certificazione Best in Media Communication per un posizionamento reputazionale molto positivo, un giudizio positivo dei giornalisti (soprattutto in relazione alla produzione di contenuti interessanti e chiari e alla trasparenza) e la capacità di comunicare in modo efficace il ruolo di «abilitatore infrastrutturale» e l’immagine di un’azienda impegnata nella sostenibilità, solida e orientata alle partnership”.

La certificazione Best in Media Communication è un metodo scientifico, trasparente e oggettivo, per misurare l’impatto della comunicazione aziendale. Non solo della visibilità, ma anche del posizionamento nei media e della qualità delle relazioni che si stabiliscono con le redazioni giornalistiche.


“E’ un riconoscimento che ci rende particolarmente orgogliosi, perché conferma il nostro lavoro nel raccontare la “nuova INWIT” – ha dichiarato Michelangelo Suigo, Direttore Relazioni esterne, comunicazione e sostenibilità di INWIT -. La conferma della certificazione BIC ci fornisce un ulteriore stimolo a continuare a lavorare con chiarezza e trasparenza nella comunicazione dei nostri progetti di innovazione e sostenibilità”.

Ad aprire la serata al St. Regis a Roma, organizzata da Fortune Italia in collaborazione con Eikon Strategic Consulting, è stato Stefano Massini, Autore, Scrittore e Narratore, con uno speciale racconto sull’ “Uso delle parole nella comunicazione italiana”. Dopo un momento di confronto sul mondo della comunicazione e le sfide che sta vivendo, Alessio Viola, conduttore televisivo e moderatore della serata, ha chiamato le aziende certificate sul palco per la consegna ufficiale delle targhe.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3