Eolo a fianco di ANCI e ANFOV per sostenere la digitalizzazione dei comuni italiani

di Fabrizio Castagnotto

EOLO è sponsor del Premio Piemonte Innovazione e Sviluppo Next Generation 2022 per supportare i territori in uno sviluppo socioeconomico inclusivo, sostenibile e digitale

EOLO, Società Benefit leader nella fornitura di banda ultra larga tramite FWA – Fixed Wireless Accesss, è al fianco di ANCI e ANFOV nella sfida che tutto il sistema Paese sta affrontando per innovarsi e colmare il gap digitale. EOLO sostiene quindi in qualità di Sponsor il Premio Innovazione e Sviluppo Next Generation 2022 promosso dalle due Associazioni, affermando l’importanza di un impegno attivo per l’innovazione e la digitalizzazione del Paese.

Il superamento del digital divide territoriale, non solo Nord-Sud ma tra piccoli e grandi centri d’Italia, che trova ampio spazio nelle sfide che il Premio vuole affrontare, è stato il primo obiettivo di EOLO fin dalla sua nascita: un risultato sfidante, da raggiungere attraverso la leva dell’innovazione tecnologica e degli investimenti crescenti con l’obiettivo di dare una risposta concreta alle esigenze di digitalizzazione del Paese e dei cittadini.

Con il supporto al Premio Innovazione e Sviluppo Next Generation di ANCI Piemonte, EOLO contribuirà al raggiungimento di obiettivi come “transizione verde”, “trasformazione digitale”, “coesione sociale e territoriale”, che, oltre ad essere al centro delle politiche europee e nazionali come criteri di sviluppo socioeconomico, riflettono le direttrici che hanno guidato lo sviluppo e l’affermazione dell’azienda quale operatore nazionale leader nella fornitura di servizi a banda ultralarga.

“La piena coerenza della visione e della mission di EOLO con le finalità del Premio e i criteri di valutazione individuati per le assegnazioni ci ha convinto a contribuire attivamente all’iniziativa di ANCI e ANFoV” commenta Alessandro Verrazzani, Head of Regulatory and Institutional Affairs di EOLO, “Da oltre 15 anni garantiamo, anche nelle zone più remote d’Italia, un accesso alla rete di qualità, a supporto di uno sviluppo economico e tecnologico, sostenibile e inclusivo per la valorizzazione dei territori e dei numerosi piccoli centri di cui si compone il nostro Paese. La tecnologia Fixed Wireless Access di EOLO si sta infatti rivelando la soluzione più idonea per offrire connessioni di qualità nelle aree rurali e a bassa densità abitativa che non saranno raggiunte dalla fibra anche a seguito degli interventi infrastrutturali del PNRR.”.

EOLO, infatti, rivolge i propri servizi di connettività all’evoluzione di smart cities, al collegamento di poli logistici e sanitari, ad applicazioni di agricoltura 4.0, all’attivazione di reti in borghi, aree periurbane, rurali e montane che favoriscono lo sviluppo digitale del territorio e il turismo locale.

Come abilitatore di innovazione, quindi, Eolo sostiene il Premio Piemonte Innovazione nella convinzione che esso possa rappresentare un incentivo concreto alla digitalizzazione su base locale e al miglioramento dei servizi a favore di amministrazioni, cittadini e imprese.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3