Colt amplia la propria presenza in Scandinavia e Germania

di Martina Tortelli

Colt amplia la propria presenza in Scandinavia e Germania per supportare le imprese locali e globali

Colt Technology Services (Colt) ha annunciato due giorni fa di aver completato la creazione di una nuova rotta IQ Network che attraversa Düsseldorf, Amburgo, Copenaghen, Oslo e Stoccolma.

Questa nuova espansione amplia la presenza globale di Colt e include nuovi punti di presenza IQ Network (PoP) ad Amburgo (Germania), Copenaghen (Danimarca), Oslo (Norvegia) e Stoccolma (Svezia), fornendo ai clienti accesso a doppio PoP in tutte queste città.


Con questa espansione, Colt consente il potenziamento della trasformazione digitale dei clienti attraverso servizi on-demand a grande larghezza di banda nella regione e tra le località nordiche e i principali hub digitali dell’Europa come Parigi (Francia), Barcellona (Spagna) e Milano (Italia). Colt ha anche completato la creazione di una nuova rotta IQ Network tra Hannover e Francoforte, aggiungendo un nuovo PoP IQ Network a Kassel e al Grass Merkur DC vicino ad Hannover (Germania).

Ogni nuovo PoP IQ Network può fornire l’intero set di prodotti IQ Network di Colt, fino a 400Gb di onda ottica e servizi IP/Ethernet fino a 10Gb. L’implementazione crea anche una rotta diretta da Amburgo a Francoforte. Il miglioramento della sezione dorsale tra Amburgo e Düsseldorf evita il nodo Colt esistente ad Amburgo, aggiungendo opzioni di diversità per la città. Questo importante investimento nella regione garantirà che l’IQ Network di Colt possa soddisfare i crescenti requisiti di connettività delle imprese digitali.

Con la sua presenza regionale ampliata, Colt sarà in una posizione migliore per supportare le organizzazioni e le imprese nei loro percorsi di trasformazione digitale.

Colt è presente in 32 Paesi in Europa, Asia e Stati Uniti ed ha siglato svariati accordi con altri provider, in modo da garantire la copertura totale del territorio europeo.

Dopo Genova (Italia) e Barcellona (Spagna), questo è il terzo importante progetto di espansione fisica di Colt, che rafforza la sua presenza in Scandinavia e Germania. Colt opera in oltre 220 città in oltre 30 paesi e collega oltre 1.000 data center e oltre 31.000 edifici collegati nei maggiori centri commerciali in Europa, Asia e Nord America.

“Puntiamo ad essere ovunque i nostri clienti svolgono attività e questo è il motivo per cui stiamo espandendo la nostra presenza nel Nord Europa”, ha dichiarato Keri Gilder, CEO di Colt Technology Services. “L’ampliamento della nostra portata in questa regione critica fa parte della più ampia strategia di espansione di Colt per offrire nuove e interessanti opportunità alle imprese in Europa e Asia, offrendo soluzioni di infrastruttura digitale ovunque, in qualsiasi modo e quando vogliono. Siamo determinati a garantire di soddisfare le crescenti esigenze delle imprese locali e internazionali che serviamo e che stanno guidando la crescita economica in tutto il mondo.”