Yallo, i nuovi prezzi verso l’estero. Italia compresa

di Eros Bartolomeo

Continua il rinnovo dell’offerta Yallo, l’operatore virtuale gestito da Sunrise.

Dopo gli ottimi numeri di vendita, oltre un milione di sim dal 2005 quando è stata lanciata, la prepagata continua nel suo impegno con prezzi chiari e trasparenti verso le destinazioni internazionali.

Particolare attenzione viene prestata da Yallo per le chiamate verso la rete fissa all’estero. Interessanti i nuovi prezzi.

Il costo delle telefonate verso paesi come Germania, Francia, Italia, Gran Bretagna o nei Paesi Bassi che ammontavano a CHF 0.15 al minuto, ora godono di una nuova diminuzione di oltre il 50%.

La nuova politica tariffaria riguarda anche le chiamate verso reti mobili di nuovi paesi, a loro volta molto più economici. Le nuove tariffe si applicano anche versi paesi extraeuropei come il Brasile, gli Stati Uniti o in Canada.

Diminuiscono anche le chiamate nazionali: l’attuale tariffa di CHF 0.35 al minuto per le chiamate verso la rete fissa è ridotta a CHF 0.25 al minuto. Le chiamate tra clienti Yallo restano invece ferme a 5 centesimi/min. come il costo per un SMS ( CHF 0.10 ). Confermato il costo verso gli altri operatori mobili svizzeri, sono a CHF 0.35 al minuto.

Il metodo di tariffazione però è passato da 10/10 al minuto.

Commenta la news nel forum dedicato alla telefonia svizzera.

| via Scal

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3