Schede SIM con Mobile ID, la scelta dei gestori svizzeri

di Andrea Trapani

Con Mobile ID e uno smartphone tutti possono accedere in modo facile e sicuro a diverse piattaforme online, ad esempio online banking, webshop o VPN aziendali. Accanto a Swisscom e Sunrise, quest’anno anche Salt supporterà il Mobile ID.

Non passa praticamente mese che non si parli di un grave attacco hacker. Ne sono interessati password, dati di conti o intere identità digitali. Tuttavia, le soluzioni di sicurezza che affrontano questo problema sono spesso complicate e difficoltose nell’applicazione. Non sarebbe bello se ci si dovesse ricordare di una sola password e allo stesso tempo si riuscisse a incrementare la sicurezza? Questo in realtà è possibile, perché con Mobile ID ciascuno può autentificarsi in modo veloce e assolutamente facile. Servono solo un cellulare, una scheda SIM dell’ultima generazione e un codice numerico personale a sei cifre. In tutto ciò, il Mobile ID diventa il codice centrale che si ha sempre sotto mano.

Autentificazione sicura e facile Mobile ID è sia una tecnologia che anche un metodo per l’autentificazione che viene salvato sulla scheda SIM del telefono cellulare. Il sistema operativo del telefono non ha alcuna importanza. Contrariamente alle soluzioni con app, in caso di sostituzione del telefono non serve una nuova autentificazione perché questa è già salvata sulla carta SIM. Il Mobile ID soddisfa i massimi standard di sicurezza per un’autentificazione a due fattori e in questo modo spesso è addirittura più sicura dei classici login bancari.

Il servizio funziona per l’online banking, le firme digitali, i VPN aziendali e molto altro. Ad esempio, per l’accesso all’online banking di PostFinance o per il login al portale clienti di Swisscom. Periodicamente verranno aggiunte altre piattaforme. È assolutamente possibile che in futuro, ad esempio, autorizzeremo la dichiarazione fiscale tramite Mobile ID o un contratto di assicurazione nel portale online.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOKMONDO3 SU TWITTER

Carte SIM di ultima generazione per la Svizzera  Nei telefoni cellulari svizzeri si trovano già più di un milione di carte SIM compatibili con il Mobile ID. Dal 2014 i clienti Swisscom usufruiscono della soluzione pratica. Adesso ce ne dovranno essere di più: Swisscom spedirà fino al autunno 2018, e per tappe, più di un milione di carte SIM dell’ultima generazione. In Sunrise il servizio è disponibile dalla fine del 2014 e a partire da quest’autunno anche Salt proporrà carte SIM compatibili con Mobile ID.

La propria pagina web Le aziende ICT, che nella loro attività chiave sono concorrenti lavorano gomito a gomito con il Mobile ID. Benoit Strölin, responsabile di Mobile ID all’interno di Swisscom: «Volevamo dare un’identità a Mobile ID, che riconosce il cliente e allo stesso tempo è sinonimo di una partnership forte. Il nostro progetto comune è un buon esempio di collaborazione interaziendale per la digitalizzazione in Svizzera.»

CS

Ulteriori informazioni: www.mobileid.ch

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3