Orange introduce l’EDGE e si prepara ai servizi LTE

di Andrea Trapani

Novità dalla Svizzera. Orange aggiorna la propria rete GSM e prepara la propria rete 3G del futuro.

Saranno introdotte, informa il gestore, le stazioni base Flexi Multiradio, che potranno essere equipaggiate con la tecnologia LTE.

Tra poco i clienti potranno beneficiare di una migliore copertura di rete all’interno degli immobili oltre che di tempi di connessione più rapidi, ancora meno interruzioni e connessioni a banda larga mobile decisamente più veloci.

La modernizzazione complessiva della rete mobile permetterà inoltre di ridurre i consumi energetici del 30%. Tale progetto durerà due anni e fa parte di un investimento di oltre CHF 700 milioni previsto su un periodo di cinque anni e finalizzato all’espansione della rete.

Il nostro traffico dati mobile è aumentato più di trenta volte in poco meno di tre anni e rimane altrettanto solida la crescita espolsiva della diffusione degli smartphone e dei servizi di dati mobili. Stiamo provvedendo alla modernizzazione della nostra rete affinché i nostri clienti, già da quest’anno, possano approfittare di una qualità ancora migliore per le chiamate e per il traffico dati‘, indica Gabriel Flichy, VP Network & IT di Orange Svizzera.

Con l’introduzione della tecnologia HSPA+, aggiungeremo un ulteriore importante miglioria nelle zone urbane, che permetterà di raggiungere velocità di connessione teoriche fino a 42 Mbit/s.

E, quale effetto collaterale non trascurabile della modernizzazione, introdurremo sulla nostra rete GSM la tecnologia EDGE. Ciò permetterà anche agli utenti che nelle regioni rurali non dispongono della copertura 3G, di navigare comodamente sulla rete Orange’, aggiunge Gabriel Flichy.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3