Europa-Svizzera

Orange, roaming a costi dimezzati e una Zona-Europa unica per le telefonate

di Redazione

Orange LogoOrange Svizzera continua a concentrarsi sul roaming, dopo il successo dell’introduzione, nel Settembre 2014, delle chiamate e degli sms illimitati in roaming in Europa.

Per migliorare l’offerta anche per chi necessita di volumi di roaming bassi e medi, i costi con l’opzione Go Europe sono stati dimezzati, passando da CHF 0.40 a CHF 0.20/min. La riduzione entra automaticamente in vigore a partire dal 10 marzo 2015 per tutti i clienti nuovi o esistenti di Go Europe.

Orange inserisce 13 nuovi paesi nella Zona 2 delle chiamate internazionali. Dunque le chiamate dalla Svizzera verso la Croazia, la Polonia, la Turchia, l’Ungheria, ecc. ono ora gratuite sia per i clienti esistenti che per quelli nuovi in possesso di abbonamenti con i corrispettivi minuti inclusi.

Già a settembre 2014 abbiamo assunto un ruolo guida nell’ambito delle tariffe roaming, posizionandoci come l’operatore di roaming più attraente, in particolare grazie all’introduzione della prima tariffa flat per l’Europa. In questa stagione rilanciamo l’offensiva pensando ai viaggiatori occasionali e a chi va all’estero per vacanza dimezzando le tariffe delle chiamate Go Europe. In questo modo rafforziamo la nostra posizione di leadership per tutti i segmenti di viaggiatori. Applicando le nuove tariffe sia ai nuovi clienti Go Europe che agli esistenti, siamo lieti di continuare nella nostra strategia di ricompensare i clienti fedeli e presto seguiranno nuove misure”, dichiara Matthias Hilpert, Chief Commercial
Officer di Orange.
Una tariffa mensile di CHF 5.- permette a tutti i clienti PrePay e agli abbonati Go Europe di beneficiare delle tariffe di roaming in Europa dimezzate. Da subito le chiamate costano CHF 0.20, gli SMS CHF 0.15/SMS, e 10 MB di traffico dati sono compresi. L’opzione Go Europe può essere abbonata in modo molto semplice tramite il conto clienti online, via SMS o attraverso il Servizio Clienti.

Una sola zona europea* – chiamate gratuite dalla Svizzera verso 13 ulteriori Paesi con i minuti inclusi.
Orange semplifica le zone europee per le chiamate internazionali (Zona 1 + 2) con le zone europee per il roaming (Zona A & B), creando un’unica Zona-Europa* per le chiamate internazionali e il roaming.

Per esempio, i clienti che abbiano un abbonamento Orange Me Unlimited International oppure l’ABO – in esclusiva alla Posta, possono ora comunicare dalla Svizzera con altri 180 milioni di interlocutori sulle reti fisse e mobili di 13 Paesi.
La semplificazione introdotta porta una riduzione dei prezzi per ottenere un allineamento degli stessi all’interno del continente europeo. Nasce dunque un’unica Zona-Europa, che include anche i seguenti Paesi: Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania, Repubblica Slovacca, Slovenia e Turchia.
Anche questa modifica è valida sia per la clientela esistente che per quella nuova a partire dal 10 Marzo e per tutti i contratti con inclusi minuti di telefonate verso la Zona 2 (factsheet).

Novità: Hello Balkan
Per tutti i clienti che effettuano frequentemente chiamate dalla Svizzera verso i Paesi Balcanici (e tutti gli altri stati della Zona 3), Orange propone la nuova opzione Hello Balkan. Essa comprende tutte le chiamate verso le reti fisse e mobili e può essere attivata dai clienti Orange a partire dal 10 marzo 2015. Per CHF 15.-/mese questa opzione contiene 60 minuti di chiamate, oltre i quali si applica la tariffa di CHF 0.40/min, che corrisponde al prezzo standard per le chiamate effettuate in
Svizzera.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3