L’utilità del 5G nelle stazioni ferroviarie, l’esempio di Lucerna

di Andrea Trapani

All’inizio del 2020 cablex ha avviato la realizzazione di installazioni inhouse 5G per diversi clienti. Inizialmente l’attenzione a livello nazionale si concentrerà sui negozi Swisscom e sulle stazioni ferroviarie. Successivamente il piano prevede centri commerciali e stadi. La tecnologia MIMO 4×4 utilizzata (Multiple Input Multiple Output) porta a un enorme incremento della velocità e delle capacità.

Nell’aprile 2020 è stato possibile mettere in funzione i primi impianti inhouse 5G svizzeri nello Swisscom shop della stazione di Lucerna e nell’atrio della stazione di Lucerna.

Nella stazione ferroviaria di Lucerna è stato allestito un hotspot 5G sulla banda NR35 (New Radio, 3500 MHz).

In questa banda di frequenza Swisscom dispone di una larghezza di banda di 100 MHz, ossia di un’autostrada dati cinque volte più veloce e più larga rispetto alla tecnologia 4G LTE. Su questo hotspot 5G è già stato rilevato e documentato un flusso dati di 1,17 Gbit/s. Con i futuri telefoni cellulari la velocità aumenterà fino a 10 Gbit/s.

L’hotspot 5G è stato installato utilizzando cavi coassiali convenzionali. Ciò significa che dall’hardware del telefono cellulare (Ericsson Radio System) i segnali radiomobili vengono trasmessi all’antenna passiva attraverso quattro cavi coassiali. Nell’alloggiamento dell’antenna sono presenti quattro antenne che trasmettono segnali radiomobili paralleli.

L’installazione dell’hotspot 5G consente di utilizzare la tecnologia 5G in modo capillare in tutto l’atrio della stazione di Lucerna. L’hotspot viene già copiosamente utilizzato. I rilievi indicano un utilizzo di fino a 35 utenti contemporaneamente.

Mano a mano verranno ampliati con il 5G tutti gli Swisscom shop svizzeri. Qui vengono utilizzati dei piccoli trasmettitori di telefonia mobile, i cosiddetti «Radio Dot», alimentati direttamente tramite cavo LAN dall’hardware del telefono cellulare.

Il grande vantaggio di questa tecnologia è che il cablaggio universale di categoria 6 può essere utilizzato negli edifici. Proprio come con la WLAN. D’altra parte, la potenza di trasmissione di 250 mW è molto più piccola e paragonabile ai telefoni WLAN o DECT (Digital Enhanced Cordless Telecommunications). Questa variante di sistema è quindi molto adatta per uffici o locali più grandi.

L’installazione inhouse 5G porta la rete del futuro direttamente negli edifici, dove gli utenti possono beneficiare della moderna tecnologia. L’elevata velocità di rete consente lo scambio di dati digitali tra due terminali in tempi estremamente brevi. Questo è importante soprattutto in una stazione ferroviaria, dove ogni giorno transitano migliaia di pendolari che comunicano con il cellulare, ed è il passo giusto verso il futuro digitale.

Nei prossimi mesi i tecnici cablex amplieranno le installazioni in tutta la Svizzera e potranno così entusiasmare con molti vantaggi non solo i clienti cablex, ma anche gli utenti della rete 5G.

Radio Dots per gli Swisscom Shop. Foto cablex.ch

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3