Swisscom acquisisce la JLS Digital per soluzioni in ambito customer experience

di Martina Tortelli

Swisscom rileva la società JLS Digital appartenente alla fondazione d’investimento Renaissance. JLS è una delle agenzie leader in ambito di digital signage, soluzioni mobile e web. Con quest’acquisizione, Swisscom amplia le sue competenze nella customer experience e offre ai suoi clienti l’accesso a una migliore interazione digitale.

Swisscom vuole essere la numero 1 a plasmare il futuro, in un mondo sempre più digitalizzato e interconnesso. Con l’acquisizione di JLS Digital AG, la divisione clienti commerciali (B2B) amplia ulteriormente l’offerta di soluzioni in ambito customer experience. Fondata nel 2001, negli anni JLS si è affermata come agenzia leader del settore digital signage, mobile e web.

Le competenze chiave di JLS sono concezione, sviluppo e gestione di esperienze cliente digitali multicanale e di sistemi informativi e pubblicitari interattivi. Con quest’acquisizione, Swisscom B2B cresce ulteriormente con un team di oltre 90 esperti digitali e rileva un portafoglio clienti di 80 imprese dei settori banking, retail e insurance, accedendo così a decisori dell’ambito marketing, distribuzione e servizio.

Le competenze di JLS Digital e dell’affiliata di Swisscom Open Web Technology, riconosciuta leader di mercato in fatto di digital transformation consulting e software engineering, si integrano dal punto di vista geografico, settoriale e specialistico. Quest’unione mette quindi a disposizione di B2B un pool di oltre 300 software engineer, esperti di user experience e user interaction in tutte le regioni della Svizzera.

Urs Lehner, responsabile Swisscom Business Customers: «Come mai prima d’ora il nostro posizionamento ci consente di ispirare e permettere a medie e grandi imprese di essere innovative nel mondo digitale e operare allo stesso livello dei leader di mercato. Potenziando l’offerta relativa alle esperienze cliente digitali teniamo fede alla promessa di Swisscom di sgravare e accompagnare i clienti con un portafoglio di soluzioni integrative e smart».

Xavier Paternot, Managing Partner Renaissance: «La fondazione d’investimento Renaissance vede l’acquisizione da parte di Swisscom come un’opportunità unica per JLS Digital AG di accelerare sviluppo e penetrazione del mercato. Il fatto che anche il team direttivo di JLS Digital AG abbia riconosciuto questa chance, dichiarandosi completamente a favore della proposta di acquisizione, è stato decisivo per Renaissance».


JLS Digital AG

JLS Digital AG diventa una Swiss Company indipendente con Direzione e Consiglio d’amministrazione propri. La direzione aziendale JLS Digital AG non subisce variazioni e mantiene i propri compiti. Il Consiglio d’amministrazione sarà ricostituito nelle prossime settimane con rappresentanti di Swisscom.

Dal punto di vista organizzativo, la nuova Swisscom Company dipenderà dalla divisione Platforms & Application (PAP) recentemente creata all’interno di Swisscom Business Customers.
Patrick Minder, ex CEO di JLS, dirige da aprile 2021 Platforms & Application, l’unità dei clienti commerciali dedicata alle soluzioni software. Il perfetto coordinamento della collaborazione e lo sfruttamento reciproco dei punti di forza di B2B e JLS sono dunque garantiti.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3