Arriva la Paghetta by Tim: i nuovi servizi Ti Ricarico

di Eros Bartolomeo

Dopo le esperienze degli altri gestori anche Tim lancia la possibilità di ricaricare i cellulari dei propri contatti usando il proprio credito.

spiderTimCon il nuovo servizio Ti Ricarico di TIM, infatti, si può ricaricare un altro cliente TIM con parte del proprio credito residuo. Sarà sufficiente scegliere l’importo che si vuole trasferire e compilare il campo del numero telefonico TIM al quale si desidera fare il regalo.

Se si vuole ricaricare periodicamente un numero TIM (ogni 7, 15 o 30 giorni) esiste anche la possibilità di attivare il servizio Tim Paghetta. Scegliendo importo e frequenza potrai ad esempio fare una ricarica di 10 euro a tuo figlio tutte le settimane senza pensarci più.

NOTA BENE: Il trasferimento del credito in modalità Paghetta avviene il giorno successivo a quello pianificato in base alla frequenza da te scelta (ad esempio, se attivi un trasferimento in modalità Paghetta di mercoledì con frequenza pari a 7 giorni, tutti i trasferimenti del credito avverranno di giovedì).

Il servizio Paghetta rimane attivo al massimo per 6 mesi dalla data di attivazione. Dopo tale periodo, il servizio verrà automaticamente disattivato. Se vuoi, potrai riattivarlo nuovamente verso lo stesso numero TIM.

Ti Ricarico di TIMe Paghetta sono disponibili per tutti i clienti TIM Prepagati.

È previsto un costo fisso di 1 euro iva inclusa per ogni operazione effettuata.
Per poter usufruire dei servizi Ti Ricarico di TIM e Paghetta, occorre avere un credito residuo superiore al valore del taglio da trasferire incrementato di 4 Euro (ad esempio, se si vuole trasferire un importo di 10 Euro occorrerà avere un credito residuo superiore a 14 Euro al momento del trasferimento).
Nel caso di mancato trasferimento dell’importo della Paghetta per mancanza di credito residuo, il servizio rimarrà comunque attivo per i trasferimenti successivi.

L’utilizzo dei servizi verrà sempre notificato via SMS.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3