Logo TIM (photo by AndTrap for Mondo3)

TIM, nuova rimodulazione all’orizzonte: arriva il blocco totale della navigazione per le vecchie offerte

di Valerio Longhi

Nuove rimodulazioni in arrivo per i clienti TIM: stavolta non viene stravolta né modificata alcuna offerta, ma viene sostanzialmente cambiata la modalità di fruizione della parte internet di alcune tariffe a pacchetto (molte delle vecchie TIM Special, ad esempio).

La variazione tariffaria riguarderà infatti il comportamento dell’offerta al termine del bundle di traffico dati incluso. e dovrebbe riguardare quelle offerte che, al momento, prevedono il rallentamento a 32 Kbps una volta finiti i Giga compresi nella tariffa.

A partire dal prossimo 3 aprile 2017 i clienti impattati da tale modifica non subiranno più questa riduzione di velocità, ma – probabilmente – subiranno il blocco totale della navigazione, come avviene per le offerte attualmente sottoscrivibili. Le prime segnalazioni in Rete riferiscono dell’arrivo di un messaggio simile al seguente:

Modifica delle condizioni contrattuali: il prezzo della tua offerta non cambia, ma dal primo rinnovo successivo al 03/04/2017, se finisci i Giga, potrai continuare a navigare fino al rinnovo successivo solo attivando un’offerta dati aggiuntiva più adatta alle tue esigenze. Hai diritto entro tale data di recedere senza penali con i consueti canali di contatto o passare ad altro operatore. Tale modifica è determinata dall’esigenza di rendere omogeneo il portafoglio di offerta TIM. Per maggiori informazioni chiama il 409160.

Anche sul sito del gestore è comparsa un’informativa, disponibile a questa pagina web, di cui riportiamo i punti salienti (i grassetti sono nostri, NdR). Ci fa sorridere come ogni volta venga trovata una nuova motivazione, stavolta assistiamo all’introduzione del criterio di omogeneità.

A partire dal 3 Aprile 2017 TIM, al fine di rendere omogeneo il portafoglio di offerta mobile, evolve le condizioni di navigazione di una serie di offerte con traffico dati.

Il prezzo delle offerte interessate da tale aggiornamento non subirà alcuna variazione. Dal primo rinnovo successivo al 3 aprile 2017, terminati i Giga della propria offerta, si potrà continuare a navigare fino al rinnovo successivo solo attivando un’offerta dati aggiuntiva più adatta alle esigenze del cliente. […] Il Cliente che non accettasse le modifiche proposte, in base all’art. 70.4 del D.Lgs. 259 del 2003, ha la facoltà di recedere senza penali entro il 3 aprile 2017 anche tramite passaggio con portabilità ad altro gestore. Per richiedere il recesso dal contratto, che comporta la cessazione della linea e, ove non sia richiesto il passaggio ad altro operatore, la perdita del numero telefonico in tuo possesso, Clicca qui. Nel caso in cui sulla linea sia presente un Prodotto in rateizzazione in corso di vigenza contrattuale (24 o 30 mesi in funzione del prodotto scelto), sarà addebitato il saldo delle rate residue a scadere e il prodotto resterà di proprietà del cliente.

Inoltre i clienti interessati hanno la possibilità di attivare gratuitamente entro il 3 aprile 2017, direttamente dalla sezione MyTIM Mobile del sito tim.it o semplicemente rispondendo SI ad un SMS di attivazione che riceverà da TIM, la seguente offerta promozionale:

  • 1GB Gratis per 7 giorni, che regala 1 GIGA aggiuntivo per navigare in Internet alla velocità del 4G di TIM da Smartphone, PC, Tablet.
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3