I clienti TIM possono utilizzare il credito telefonico per acquistare su Galaxy Apps di Samsung

di Andrea Trapani

Nei giorni scorsi TIM e Samsung hanno annunciato l’avvio del servizio di “carrier billing” che consente ai clienti di linee mobili TIM  l’acquisto di app e contenuti per i propri smartphone, tablet e smartwatch Samsung sul Galaxy Apps di Samsung utilizzando il credito telefonico.

Sul Galaxy Apps è possibile accedere alla migliore selezione di applicazioni ottimizzate per i dispositivi Samsung, dalle utilities ai giochi, dai temi per modificare l’interfaccia del proprio Galaxy a offerte esclusive e vantaggiose, fino alle app per gli smartwatch Gear. Grazie al nuovo servizio, i clienti TIM potranno effettuare gli acquisti sull’app store di Samsung senza la necessità di una carta di credito e in modo semplice e immediato.

In particolare, accedendo con il proprio account Samsung, basterà scegliere i contenuti e selezionare l’opzione di pagamento relativa all’addebito telefonico TIM. Al termine della procedura  verrà effettuato il download dell’applicazione acquistata e scalato il relativo costo dal credito del cliente.

 MONDO3 SU TELEGRAM – Mondo3 su Facebook

Con la stessa procedura sarà possibile comprare anche i contenuti in-app disponibili. In tal caso il contenuto verrà selezionato all’interno di un’applicazione scaricabile dal cliente sul proprio device.

ATTENZIONE – L’importo del singolo acquisto non deve essere superiore ai 12,5 € + IVA (D.M. 145/2006).
Si può inibire l’utilizzo del servizio di addebito in conto richiedendo il blocco dei servizi a sovrapprezzo.

Infine è necessario essere un cliente maggiorenne con SIM TIM Ricaricabile.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3