Mezzi mobili per la copertura estiva, l’impegno di TIM tra Calabria, Campania, Puglia  e Sicilia

di Andrea Trapani

Ferragosto è passato, ma il flusso dei vacanzieri ad agosto è sempre importante nel nostro paese.

Come già fatto con le antenne mobili in Sardegna, TIM ha realizzato anche in Calabria, Campania, Puglia  e Sicilia una serie di interventi finalizzati all’estensione e al potenziamento della copertura del servizio di telefonia e dell’utilizzo della banda larga mobile in diverse zone di particolare rilievo turistico.

Si tratta di aree – soprattutto lungo la fascia costiera – nelle quali durante il periodo estivo importanti flussi turistici vanno ogni anno ad aggiungersi al naturale e già complesso contesto esistente. Anche per garantire la sicurezza stessa delle persone – sia residenti che turisti – con un immediato accesso ai servizi di emergenza, pronto soccorso e protezione civile, TIM, oltre a potenziare la rete 3G e 4G sulle infrastrutture esistenti, ha installato quest’anno numerose antenne su mezzi mobili temporanei in varie località delle regioni del sud a più elevata affluenza, dove si registravano carenze di copertura. Grazie a questa inziaitiva, da quest’anno durante il periodo estivo vengono resi disponibili tutti i normali servizi , sia voce che dati, garantiti dalla copertura di telefonia mobile nelle aree interessate, indipendentemente dalla concentrazione dei flussi di traffico.

Ad oggi sono stati già installati e attivati gli impianti in diverse località e luoghi di interesse tra cui (in ordine di regione):

CALABRIA
– Capo Rizzuto, Capopiccolo e Le Cannelle,
– Soverato, Montepaone Marina;
– Scalea, Praia, S. Maria del Cedro, Diamante e Cariati.

CAMPANIA
– Acerra, Anacapri, Casoria, Meta, Pompei, Pozzuoli e Procida;
– Agropoli, Casalvelino, Maiori e Minori;
– Castel Volturno.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOK

PUGLIA
– Gallipoli, Otranto, Torre Lapillo e Torre Sant’Andrea;
– Ostuni Mare e Savelletri;
– Ginosa Marina;
– Marina di Torricella

SICILIA
– San Vito lo Capo, Castellammare Playa e Porto, Castelluzzo, Cornino, Petrosino Mare, Tonnara di Bonagia e Tre Fontane;
– Giardini Naxos Porto e Recanati ed Etnaland;
– Cefalù, Campofelice di Roccella, Bagheria Aspra, Giardinello, Monreale e Trappeto Ciammarita;
– Porto Empedocle e Siculiana Marina;
– Marina di Ragusa e Pachino;
– Pantelleria C.da Dietro l’Isola e Santa Marina di Salina.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3