Giro d’Italia, il 5G di TIM nella crono di San Marino

di Andrea Trapani

TIM, Official Digital Partner della centoduesima edizione del Giro d’Italia, oltre ad essere il provider di tutta la connettività al giro d’Italia, in occasione della tappa a cronometro Riccione-San Marino di domenica 19 maggio ha installato si 34,8 km del tracciato di gara, speciali telecamere con modalità di ripresa a 360°, per vivere l’esperienza in una nuova e coinvolgente “modalità immersiva”.

In area hospitality Dante, saranno a disposizione speciali visori per la realtà virtuale che, grazie alla tecnologia 5G di TIM, permetteranno di immedesimarsi nel percorso di gara e la stessa experience verrà proiettata sul maxischermo presente in arrivo.

Il supporto di TIM San Marino, azienda del gruppo TIM, ha consentito di realizzare l’infrastruttura tecnologica a supporto dell’evento innovativo.

Le immagini in alta definizione, grazie alla tecnologia 5G di TIM, provengono dalle telecamere presenti in quattro punti del percorso: in partenza a Riccione, in un tornante che porta da Faetano a Montegiardino, all’incrocio tra vi la Piana e via Gino Giacomini in Città e sulla linea di arrivo di San Marino e saranno visibili sul player web RAI.

Il 5G è una trasformazione dirompente della rete fissa e mobile, con prestazioni 10 volte superiori a quelle attuali: maggior velocità di download, minor latenza, banda ultralarga e massive Internet of Things per connettere un gran numero di dispositivi. Grazie ai suoi elementi tecnologici innovativi, la rete 5G sarà in grado di connettere simultaneamente milioni di device con velocità di trasmissione dati sempre crescenti, bassissima latenza e altissima affidabilità.

Per una tappa veloce come una crono, tutta la velocità del 5G di TIM al servizio del Giro d’Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3