TIM: Salvatore Rossi e Luigi Gubitosi confermati Presidente e Amministratore Delegato

di Fabrizio Castagnotto

Il Consiglio di Amministrazione di TIM si è riunito oggi, per la prima volta dopo il rinnovo deliberato dall’Assemblea dei Soci, confermando Salvatore Rossi Presidente e Luigi Gubitosi Amministratore Delegato della Società.

L’assetto delle deleghe prevede:

–  al Presidente le attribuzioni da legge, Statuto e documenti di autodisciplina;

–  all’Amministratore Delegato, in sintesi, tutti i poteri necessari per compiere gli atti pertinenti all’attività sociale, ad eccezione dei poteri riservati per legge, Statuto e regole di autodisciplina TIM al Consiglio di Amministrazione, nonché la delega in qualità di Delegato alla Sicurezza, per la gestione di tutti gli asset e le attività di TIM strategici rispetto alla sicurezza e alla difesa nazionale.

Il Presidente, Salvatore Rossi, ha commentato: “Oggi inizia il percorso del nuovo Consiglio di Amministrazione di TIM, espressione di un processo che si è concluso ieri raccogliendo il consenso quasi unanime dell’Assemblea degli Azionisti. Questo risultato conferma la bontà e la trasparenza del lavoro fatto per selezionare i profili, di grande esperienza e spessore, che compongono il nuovo organo consiliare, adeguati ad affrontare le sfide che attendono l’Azienda nell’accompagnare il processo di digitalizzazione del Paese. Auguro buon lavoro ai nuovi consiglieri e rivolgo il mio più sentito ringraziamento al Consiglio uscente per il contributo dato a TIM negli ultimi tre anni e per aver sostenuto l’iter che ha portato a questo nuovo triennio consiliare che ha inizio oggi”.

Il Consiglio di Amministrazione ha proceduto poi all’accertamento del possesso dei requisiti d’indipendenza dei Consiglieri Paolo Boccardelli, Paola Bonomo, Paola Camagni, Maurizio Carli, Luca De Meo, Cristiana Falcone, Federico Ferro Luzzi, Marella Moretti, Ilaria Romagnoli e Paola Sapienza. Alla luce delle attribuzioni e del ruolo assegnati al Presidente, è stata confermata la qualifica di Consigliere indipendente anche in capo a Salvatore Rossi.

Il Consiglio di Amministrazione ha costituito al proprio interno alcuni Comitati: un Comitato per il controllo e i rischi, un Comitato per le nomine e la remunerazione, un Comitato per le parti correlate e un Comitato sostenibilità, in luogo del precedente Comitato Sostenibilità e Strategie. A quest’ultimo riguardo l’idea è stata quella di rimettere al Consiglio nel suo plenum la discussione sulle scelte strategiche, creando viceversa un comitato specializzato sul fronte della sostenibilità ambientale, sociale e di governance (ESG).

I Comitati

La composizione dei Comitati è la seguente:

–  Comitato per il controllo e i rischi: Boccardelli, Bonomo, Ferro Luzzi, Moretti e Romagnoli

–  Comitato per le nomine e la remunerazione: Bonomo, Camagni, Carli, De Meo e Sapienza

–  Comitato parti correlate: Boccardelli, Carli, Falcone, Moretti e Romagnoli

–  Comitato sostenibilità: Camagni, Falcone, Ferro Luzzi, Rossi e Sapienza.

La nomina dei rispettivi presidenti sarà decisa da ciascun Comitato nella prima riunione utile.

Sono stati inoltre confermati quale Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili di TIM il Chief Financial Officer, Giovanni Ronca, e quale Segretario del Consiglio di Amministrazione il General Counsel, Agostino Nuzzolo.

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì confermato il Sindaco Doro quale componente dell’Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 (per la cui composizione si rinvia al comunicato stampa del 1° aprile 2020).

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3