Vodafone, batosta a chi usa internet mobile in modo saltuario

di Eros Bartolomeo

La notizia circolava già in rete da alcuni giorni, di sicuro la mossa con cui Vodafone ha aumentato la tariffa base per internet mobile fino a 2,50 euro fa discutere.

C’è chi si chiede chi pagherà veramente l’aumento, intanto facciamo il punto.  A partire dal mese di maggio, esattamente dal 16 maggio, Vodafone dice che “aggiornerà l’offerta tariffaria dedicata ai clienti privati per la navigazione giornaliera in Internet sul cellulare dall’Italia“.

Un aggiornamento che è un chiaro aumento dall’euro e mezzo attuale.

La nuova offerta, scrive ancora il gestore, consente a tutti i clienti di poter usufruire dei nuovi servizi ed applicazioni, è valida per le connessioni effettuate attraverso i punti di accesso (apn) wap.omnitel.it, iphone.vodafone.it, mobile.vodafone.it ed eventualmente blackberry.net previa attivazione dell’Opzione BlackBerry.

La nuova offerta prevede:

  • Fino a 250MB di traffico dati al giorno a 2,50 euro IVA inclusa, solo nei giorni di effettivo utilizzo, senza limiti di numero e durata delle connessioni effettuate. Oltre tale soglia il costo è tariffato a scatti anticipati di 100KB a 0,1 centesimi di euro IVA inclusa.
  • L’accesso gratuito alla home page del portale Vodafone live!
  • Il traffico dati generato da applicazioni VOIP

L’ultimo punto è l’unica novità positiva come ricorda anche OneAdsl. E voi cosa ne pensate?

Ditelo nel nostro forum dedicato a Vodafone!

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3