Smau 2012: Smart City, l’impegno di Vodafone. Premio 2012 a Venezia

di Redazione

Vodafone Italia partecipa a Smau 2012 all’interno di Smart City Roadshow, per presentare la propria offerta dedicata alle Smart Cities, un portafoglio di soluzioni volte a promuovere sicurezza, sviluppo sostenibile, trasporti intelligenti e accessibilità dei servizi pubblici nelle città.

In aggiunta ai consolidati servizi di comunicazione mobile e agli innovativi servizi di rete fissa, Vodafone propone un insieme di Smart Solutions che abilitano lo sviluppo delle Smart Cities in diversi ambiti:

  • Smart Government & Services, per semplificare e rendere più efficiente l’erogazione dei servizi pubblici della Pubblica Amministrazione;
  • Smart Grid, per ottimizzare il monitoraggio ed il controllo delle reti di distribuzione (elettricità, acqua, gas,..) e dei consumi; Smart Mobility per una gestione più efficiente della mobilità all’interno della città;
  • Smart Working & Living, per migliorare la produttività e la qualità del lavoro e la fruizione dei servizi per i cittadini (es. mobile payment);
  • Smart Health per offrire applicazioni innovative a supporto dell’assistenza domiciliare, del monitoraggio e la diagnostica da remoto e della gestione delle risorse per le emergenze.

Nel corso di Smau Vodafone partecipa a diversi workshop su temi rilevanti per le Smart Cities come l’utilizzo della tecnologia NFC (Near Field Communication) per i servizi pubblici, la mobilità sostenibile e le soluzioni per il monitoraggio e la gestione del territorio. Le testimonianze dirette delle Pubbliche Amministrazioni e delle aziende che hanno implementato le soluzioni Vodafone in questi ambiti arricchiranno il dibattito. “Grazie alle Smart Solutions di Vodafone molte Pubbliche Amministrazioni hanno già avviato un percorso di trasformazione delle città per farle diventare sempre più Smart” – commenta Sabrina Baggioni, Direttore Marketing Corporate – “Vodafone Italia realizza nel concreto soluzioni che consentono alle PA di raggiungere più rapidamente i propri obiettivi di efficienza ed efficacia e di offrire al contempo un miglior servizio per il cittadino.”

In quest’ambito Venezia si conferma vera Smart City nel panorama nazionale: il sistema integrato di soluzioni “smart” realizzato in partnership con Vodafone Italia, infatti, si e’ aggiudicato il Premio Smart City, promosso da SMAU e degli Osservatori della School of Management del Politecnico di Milano con l’obiettivo di premiare i casi più innovativi di sviluppo di città intelligenti.

Frutto di una collaborazione ormai consolidata tra Vodafone Italia, Comune di Venezia e Venis – Venezia Informatica e Sistemi Spa – che cura lo sviluppo del Sistema Informativo e della Rete di Telecomunicazioni per il Comune, l’insieme di soluzioni implementate nella città e’ volto a semplificare e rendere più efficiente l’erogazione dei servizi a cittadini e turisti utilizzando il monitoraggio da remoto dei mezzi pubblici per una gestione più efficiente della mobilità all’interno della città. Il sistema “smart” realizzato a Venezia comprende:

– Telepago, un sistema di pagamento dei parcheggi via smartphone, che permette ai cittadini di pagare le soste sulle strisce blu attraverso l’uso del telefono cellulare;

– Una piattaforma SMS gestita da Vodafone che riesce ad inviare in tempi molto rapidi a tutta la cittadinanza un alert via SMS per segnalare allarme maree e rischi idraulici, variazioni del percorso degli scuolabus, accesso all’iter delle pratiche edilizie attraverso il riconoscimento con telefono cellulare, convocazione alle sedute del Consiglio di Municipalità, gestione delle supplenze per i nidi e le scuole dell’infanzia comunali;

– Una soluzione per il trasferimento in tempo reale dei dati e delle targhe alla centrale operativa e il controllo remoto degli accessi alle Zone a Traffico Limitato della città, utilizzando SIM Vodafone inserite all’interno delle telecamere gestite da AVM, l’azienda che gestisce i servizi di mobilità pubblica della città di Venezia;

– Un sistema per la localizzazione sul territorio dei vaporetti e degli autobus e per la comunicazione in tempo reale ai cittadini di eventuali ritardi o variazioni di percorso, anche qui grazie ad un sistema di SIM Vodafone inserite all’interno dei mezzi gestite da ACTV, la municipalizzata che gestisce gli autobus e le imbarcazioni del centro cittadino

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3