MNP Bip Mobile: Vodafone non trasferisce il credito

di Fabrizio Castagnotto

BipMobileTorniamo, anche oggi, ad occuparci dell’odissea che stanno affrontando quelli che si ritengono ormai ex clienti Bip Mobile, o perlomeno che stanno cercando di abbandonare la nave ormai quasi del tutto affondata.

Mentre alcuni gestori (3 Italia e Tiscali Mobile) hanno messo sul piatto delle offerte interessanti almeno per parte della clientela del MVNO e altri semplicemente si riservano di attendere (ormai improbabili) novità di sorta, ci giunge segnalazione del comportamento deciso e risoluto di Vodafone.

L’operatore ha, infatti, ha messo nero su bianco la propria indisponibilità a farsi carico in alcun modo, neppure per piccoli importi, del credito residuo di chi decidesse di scegliere la propria rete come approdo.

Chi, dunque, richiedesse la portabilità del numero da Bip a Vodafone si vedrebbe negata la possibilità di richiedere contestualmente il trasferimento del credito residuo e consegnato un documento che informa che “a causa dello stato di crisi in cui versa BIP Mobile al momento la prestazione del trasferimento del credito residuo, contestuale alla richiesta di portabilità del numero, è sospesa. Nel modulo di portabilità del numero non potrà essere richiesta tale prestazione“.

Inoltre, si viene esplicitamente invitati a richiedere quanto dovuto direttamente a Bip, cosa che risulta in questo momento molto difficile, se non impossibile. “La restituzione del credito residuo è sempre possibile facendo espressa richiesta all’operatore BIP Mobile. Per info sul tuo credito residuo e sulle modalità di restituzione devi rivolgerti a tale operatore“.

Se avete quindi interesse a recuperare almeno in parte il credito presente sulla vostra utenza Bip Mobile, meglio dirigersi verso altri lidi.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3